Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.291.122
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 28/02/2021
Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Sabato 23 gennaio 2021 alle 18:29

Valanga ai Comolli, nessun convolto. Allerta massima

Una valanga con un fronte molto esteso, di circa 500 metri di larghezza, ha interessato oggi la zona di Comolli, a 1850 metri di quota, nel comune di Pasturo, sulla Grigna Settentrionale. Il distacco è stato determinato dalle nevicate abbondanti e dai forti accumuli da vento dei giorni scorsi; non ha fortunatamente travolto persone.

Ad avvisare è stato il gestore del rifugio “Antonietta" al Pialeral. Sul posto per un sopralluogo le squadre della Stazione di Valsassina Valvarrone della XIX Delegazione Lariana del Cnsas. La valanga ha lambito la traccia della salita invernale al Grignone. Proprio per questo il Cnsas raccomanda prudenza. Massima attenzione dunque al bollettino nivometeorologico di Arpa Lombardia, che oggi indica il grado di pericolo di valanghe forte (4) su Orobie, Retiche e Adamello, marcato (3) sulle Prealpi.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco