Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.668.392
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 01 febbraio 2021 alle 10:07

Calcio Lecco: l'argentino Kaprof lascia la squadra, rescissione consensuale

Nove presenze, cinque da titolare e nessun gol. E' finita in anticipo l'avventura lecchese dell'attaccante argentino Juan Cruz Kaprof. Il 25enne di Buenos Aires, considerato il top del mercato estivo-autunnale, saluta il lago e va a cercare miglior fortuna in altre piazze.
In possesso di ottime doti tecniche, Kaprof non è riuscito ad adattarsi agli assetti tattici della squadra e agli infuocati campi della terza serie . Peccato perché su di lui si erano appuntate grandi speranze.
“ Calcio Lecco 1912 comunica di aver rescisso consensualmente il contratto con Juan Cruz Kaprof – ha reso noto il club bluceleste -  La società ringrazia Juan Cruz per questo periodo passato insieme e gli augura buona fortuna per la sua carriera”.
Kaprof non è stato il primo argentino ad aver vestito la casacca bluceleste. Ricordiamo Dante Mircoli, ex Indipendiente, che totalizzò due sole presenze nell'annata di serie C 1975/76. Andò meglio a Daniel Alejandro Carrara che nella stagione di C1 2008/09 garantì un buon rendimento, collezionando 23 gettoni e 2 gol, uno dei quali decisivo nel playout contro la Sambenedettese. Negli anni sessanta giocò nel Lecco (serie A) anche Antonio Valentin Angelillo (12 presenze un gol) attaccante famoso in quell'epoca.    
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco