Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 158.947.481
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 05 febbraio 2021 alle 14:25

Lecco, un lettore: minacciato con una 'lama' sulla ciclabile

Riceviamo e pubblichiamo

ATTENZIONE SULLA CICLO-PEDONALE

Stamattina, verso le 10.15, stavo passeggiando sulla ciclo-pedonale in località Bione quando dietro al campo di atletica ho incrociato un'altra persona. Ritenendo di essere nella parte giusta mi sono fermato davanti a lui e gli ho chiesto passaggio e lui ha risposto che aveva tempo e non si sarebbe mosso; gli ho anche fatto notare che mentre io indossavo la mascherina lui ne era sprovvisto. A questo punto i toni sono cambiati, ha iniziato ad alterarsi, ad alzare la voce e ad imprecare poi dopo avermi gridato di non rompergli più i .......... mi ha esortato ad andarmene altrimenti (ha estratto di tasca un coltellino a serramanico tipo quelli svizzeri ma con manico mi pare giallognolo ) mi avrebbe tagliato la gola! Ho girato i tacchi e mi sono allontanato.
Il "signore" è italiano, penso sopra i sessant'anni, altezza media circa 1,65 – 1,70, ha barbetta e baffi e accento decisamente meridionale.
MORALE: da oggi in poi mi farò sempre e solo i fatti miei (e il COVID continuerà a girare)
Lettera firmata
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco