Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.774.057
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 11 febbraio 2021 alle 09:59

Valmadrera: presentata la quinta edizione del concorso letterario ''Dionigi Villa'', da quest’anno aperto anche alle foto

Torna, per la quinta edizione, il concorso letterario promosso dalla Banca del Tempo di Valmadrera in collaborazione con l’amministrazione comunale e, da quest’anno, con il Centro Fotografico Gianni Anghileri, e dedicato a Dionigi Villa (Nis il Poeta). Tre le categorie in cui si articola il concorso: poesia, racconto breve e, appunto, la novità di quest’edizione: la fotografia.

da sinistra, Marcello Butti, Raffaella Brioni, Flavio Passerini e Daniela Rusconi

“Abbiamo iniziato a lavorare a questa edizione ormai un anno e mezzo fa, poi pandemia ha fermato tutto ma non la nostra voglia di fare” ha dichiarato la vicesindaca, Raffaella Brioni. “A spizzichi e bocconi, alla fine siamo arrivati a chiudere. Per rendere più accattivante il concorso abbiamo pensato di introdurre la fotografia, con lo scopo di avvicinare anche un pubblico più giovane. Infatti le immagini potranno essere scattate anche con il cellulare, oltre che con la macchina fotografica”.
Per ogni categoria, sono previste due sezioni: una per i ragazzi (meno di 16 anni) e una per gli adulti (per chi ne ha più di 16), per un totale, quindi, di 6 sezioni. I ragazzi possono partecipare gratuitamente alle sezioni poesia e racconto breve, mentre per queste due sezioni agli adulti è chiesta una quota di partecipazione di 15 euro. Per la sezione fotografia il costo è di 10 euro, sia per ragazzi che per adulti. In cambio, premi per i vincitori: 50 euro per i primi classificati di ogni categoria ragazzi, 100 euro ai vincitori delle sezioni adulti, oltre a menzioni e altri premi a sorpresa.

“Anche quest’anno, come amministrazione, appoggiamo questa iniziativa promossa dalla Banca del Tempo” ha aggiunto Marcello Butti, assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili. “Questo concorso è solidificato all’interno della realtà di Valmadrera, si tratta di una tradizione importante da portare avanti. Nonostante la pandemia, negli scorsi mesi abbiamo organizzato questa iniziativa e speriamo di poter dare anche uno stimolo culturale alle persone. L’amministrazione comunale non può arrivare dappertutto, l’obiettivo è di seminare e poi aiutare e supportare le iniziative promosse dalle associazioni”.
“Come Banca del Tempo abbiamo continuato la tradizione portata avanti da anni in collaborazione con il comune, un’iniziativa che ha dato risultati ampiamente superiori a quelli aspettati” ha commentato il presidente Flavio Passerini. “La cosa che ci è sempre piaciuta è l’adesione dei bambini, non solo dalle scuole di Valmadrera ma anche da altre zone limitrofe, e questo per un’associazione come la nostra è molto importante. Ogni anno abbiamo cercato di rinnovare il concorso, che nei primi anni aveva anche una sezione dedicata alla poesia dialettale, ora purtroppo soppressa per le adesioni insufficienti, quindi quest’anno abbiamo inserito la fotografia per coinvolgere al meglio i giovani”.

“Siamo stati entusiasti di questa proposta, abbiamo già collaborato con la Banca del Tempo e ci siamo sempre trovati bene, anche con l’amministrazione che ci affianca sempre” ha spiegato Daniela Rusconi, responsabile del Centro Fotografico dedicato a Gianni Anghileri. “La sezione fotografia è collegata alle altre due perché ogni scatto dovrà avere il titolo, o una frase, di un’opera letteraria esistente, così da non banalizzare le fotografie: ogni giorno vengono scattate milioni di foto, con questo tema aggiungiamo una sfida per le persone che aderiranno”.
Le iscrizioni si apriranno stasera e sarà possibile inviare la propria opera fino al 31 maggio. Il bando con le specifiche richieste per partecipare al concorso è disponibile sul sito del Comune di Valmadrera, della Biblioteca e della Banca del Tempo. In occasione della premiazione, che si terrà il 6 novembre 2021, verrà allestita una mostra fotografica con alcune opere selezionate tra quelle in gara. Per ogni sezione ci sarà una giuria competente che attribuirà i punteggi alle opere.
Mi.C.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco