Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 118.558.872
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 08/04/2021
Merate: 21 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 13 µg/mc
Lecco: v. Sora: 15  µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Sabato 13 febbraio 2021 alle 17:33

Calcio a 5, serie B: il Lecco ne fa 12 al Val D Lans

Un grande Lecco ha superato all'ora di pranzo il Val D Lans per 12-2 nel recupero della quinta giornata di andata del girone A di Serie B. Prestazione da incorniciare per i blucelesti di mister Parrilla, capaci, una volta sbloccato il risultato, di incrementare il proprio tabellino marcatori mostrando giocate di ottima fattura e tanta qualità, sia a livello individuale che nell'organizzazione di squadra. Da segnalare l'assenza per squalifica di Castillo e il rientro di Gallinica dopo l'infortunio muscolare patito tre settimane prima. Con quella odierna le vittorie consecutive sono nove e martedì sera alle ore 19.30, in caso di successo a Lanzo Torinese ancora contro il Val D Lans, Iacobuzio e compagni si ritroverebbero in vetta alla classifica.

Gara equilibrata nelle fasi iniziali, poi il Lecco prende il sopravvento. Il risultato si sblocca all’8’, quando Gallinica riceve palla da Scarpetta sugli viluppi di una punizione e infila Gioanetti tra le gambe. Passano pochi secondi e Joao va via sulla destra firmando il raddoppio con una potente conclusione che sorprende il portiere ospite. Il Val D Lans accusa il colpo e il Lecco ha vita facile nel far valere le proprie qualità tecniche. All’11’ Ozeas sfrutta al meglio un rinvio con le mani di Di Tomaso e insacca il 3-0 solo davanti a Gioanetti. Il poker bluceleste è opera dello stesso Ozeas, lesto a mettere dentro a porta vuota un assist al bacio di Lucchese al 12’. Un minuto più tardi è il giovane Riccardi a prendersi la scena, siglando il suo primo gol in prima squadra con un preciso diagonale su un'invenzione di tacco di Hartingh.

Sul 5-0 la gara ha ormai poco da dire, ma il Lecco ha intenzione di fermarsi. Al 14’ contropiede di Hartingh che a tu per tu si fa respingere la conclusione da Gioanetto per poi servire a Joao la palla del 6-0. La settima e ultima rete del primo tempo la realizza Lucchese al 15’ con una pregevole azione personale sulla destra. La ripresa si apre con l’8-0 di Felipe, poi Perino sblocca il tabellino marcatori dei piemontesi direttamente su calcio di punizione. Le emozioni proseguono al 12’ con il poker personale di Ozeas, servito dalla destra da Joao, poi Gioanetti devia in angolo di piede un bel diagonale di Riccardi. Dalla parte opposta El Hajjam deve fare i conti con la traversa, mentre al 15’ Mentasti calcia al volo e trova il 10-1 con la complicità di Attardi, subentrato all’infortunato Gioanetti. Nel finale Pezzetti da fuori e  altre due reti di Lucchese, prima dalla destra poi a due passi dalla porta servito da Joao, fissano il 12-2 finale. Martedì alle 19.30 le due compagini saranno di nuovo l’una di fronte all’altra per la gara di ritorno.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco