Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.206.180
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 18 febbraio 2021 alle 08:26

Valmadrera: dopo 38 anni in Comune, Carlo Dell'Oro va in pensione

Ancora un mesetto, poi Carlo Dell'Oro taglierà il traguardo della pensione dopo ben 38 anni di servizio in Comune a Valmadrera.
Assunto nel 1983 come operaio, negli ultimi dieci anni l'uomo è stato il "factotum" della Casa di Riposo per i piccoli lavori di manutenzione e era a disposizione del Fatebenefratelli e degli Uffici Cultura e Servizi Sociali per diverse mansioni. Ieri, l'omaggio della Giunta.

Carlo Dell'Oro, al centro, con i componenti della Giunta

"Ringrazio Carlo a nome di tutta la comunità di Valmadrera - ha affermato il sindaco Rusconi - per la disponibilità e la generosità dimostrata verso tutti i servizi e verso i cittàdini più fragili".
Carlo Dell’Oro è molto conosciuto nella comunità di Valmadrera, non solo per il suo lavoro in Comune. E' impegnato infatti nel Corpo Musicale Santa Cecilia e è colui che suona la tromba per l’alzabandiera nelle manifestazioni del 4 novembre e 25 aprile. E' stato anchhe il primo interprete di Gesù nella Passione nelle prime quattro edizioni dell'iniziativa organizzata a Valmadrera da Noi per Voi.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco