Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.491.450
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/03/2021
Merate: 47 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 31 µg/mc
Valmadrera: 33 µg/mc
Scritto Venerdì 19 febbraio 2021 alle 08:51

Pescate: 210.000 € per la Primaria e 30.000 per l'area cani, ultimo bilancio di mandato

È ancora tempo di progettare, più che di limitarsi a tirare le somme, per l'Amministrazione Comunale di Pescate, che nella serata di ieri, durante il Consiglio convocato in via telematica, ha approvato il DUP e il bilancio di previsione per il triennio 2021-23. Diverse le opere programmate dal sindaco Dante De Capitani e dalla sua Giunta, ormai in scadenza di mandato, tra cui figura innanzitutto il secondo lotto dei lavori di riqualificazione e adeguamento alle norme antincendio della Scuola Primaria, per un totale di circa 210.000 euro di cui 70.000 coperti grazie a un contributo statale.
"Dopo gli importanti interventi alla Secondaria di I grado - dove in poco tempo siamo passati da due a cinque classi e dove spenderemo altri 10.000 euro per i laboratori - è ora di dedicare attenzione anche a questo plesso, che nei prossimi anni potrebbe diventare l'"anello debole" del nostro sistema, visto soprattutto il calo demografico" ha commentato il primo cittadino, auspicando che "la nuova Amministrazione continui a investire sulle nostre scuole, a "consolidarle" e ad aprirle al territorio, sulla scia del percorso portato avanti con successo negli ultimi anni". Prevista altresì, nell'ambito di questi lavori, la sistemazione del campo da basket (e della recinzione circostante), con l'obiettivo di metterlo a disposizione, specie nei mesi estivi, anche a cittadini e realtà esterne al mondo scolastico.
"Abbiamo poi inserito a bilancio 30.000 euro per la realizzazione dell'area cani nei pressi del parcheggio della "casetta dell'acqua", per cui a breve procederemo con l'appalto" ha proseguito il sindaco. "L'ingresso non sarà libero, ma riservato ai residenti con un'apposita tessera, che ci consentirà di controllare in ogni momento i vari frequentatori: a Pescate risultano presenti ben 389 "Fido", in sostanza uno ogni due famiglie, cosa che ci impone di verificare il rispetto delle regole fondamentali di sicurezza e decoro, anche grazie all'ausilio di telecamere".
Telecamere che - come ha spiegato sempre De Capitani illustrando i punti principali del documento economico - saranno implementate anche nel resto del paese, per una spesa di 9.400 euro, di poco superiore a quella prevista per la sostituzione delle caldaie nei locali comunali di via San Francesco: 13.000 euro, poi, saranno destinati all'acquisto di nuovi giochi inclusivi per i parchi pubblici, 25.000 ad asfaltature e 44.000 al rifacimento dei guard-rail lungo le strade. Ancora, elencati a bilancio 20.000 euro per una serie di interventi presso gli uffici municipali, nonché 30.000 per una decina di nuove tombe al cimitero e altrettanti per la realizzazione di un ulteriore passaggio pedonale lungo la provinciale, nel tratto di circa 500 metri compreso fra le Torrette e il condominio Alfa.
"Siamo in scadenza, ma nei prossimi mesi lavoreremo per portare a termine il maggior numero possibile di opere, come abbiamo sempre fatto finora" ha assicurato il sindaco De Capitani, con DUP, bilancio di previsione e documenti propedeutici approvati all'unanimità dai consiglieri collegati con l'aula "virtuale" (assenti al momento del voto Roberto Redaelli e Marco Molteni).
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco