Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.494.398
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/03/2021
Merate: 47 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 31 µg/mc
Valmadrera: 33 µg/mc
Scritto Venerdì 19 febbraio 2021 alle 12:48

Colico: sesso a pagamento in tempi di covid, la PL sgombera una casa d'appuntamenti

 

A destra il Comandante Edoardo Di Cesare
In tempi di Coronavirus, evidentemente a Colico c'è chi non rinuncia al sesso... a pagamento. Ebbene sì, nell'ambito dell'attività di presidio del territorio, di contrasto al degrado urbano e di prevenzione e repressione di comportamenti che favoriscano il diffondersi dell'epidemia da Covid, gli operatori in forze al Corpo di Polizia Locale Associato Alto Lario, in seguito a scrupolose quanto celeri indagini, hanno individuato in frazione di Laghetto, una casa vacanze adibita, allestita ed utilizzata come una vera e propria casa di tolleranza, al cui interno esercitavano l'attività di meretricio contemporaneamente un transessuale e tre donne, tutte straniere, le cui prestazioni sessuali sono risultate essere diffusamente pubblicizzate e "recensite" in rete.
Ad insospettire divise e residenti, come sempre in questi casi, il via vai di soggetti e auto estranee rispetto alla routine del piccolo abitato.
“L'attività – comunica il comandante Edoardo Di Cesare - è stata immediatamente interrotta e l'appartamento è stato liberato, ripristinando dunque la tranquillità e il decoro dell'immobile e della frazione. Sono ancora in corso tutti gli accertamenti utili a vagliare la posizione di tutti i soggetti coinvolti, ma sicuramente è stata interrotta una attività altamente pericolosa per la salute pubblica nonché causa di grave nocumento della sicurezza urbana. L'attenzione e la conoscenza del territorio sono e saranno sempre la nostra peculiarità e la nostra mission e sono ciò che ci ha permesso il raggiungimento di questi risultati”.

 

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco