Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.411.413
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 19 febbraio 2021 alle 15:47

Pescate: replica alle parole del sindaco

Riceviamo e pubblichiamo la replica del consigliere Roberto Redaelli alle parole del sindaco Dante De Capitani riportate nella cronaca del consiglio di ieri sera, sottolineando come il contradditorio non si sia sviluppato in diretta per decisione unilaterale del primo che ha lasciato la seduta dopo aver fatto la propria comunicazione.

Come al solito De Capitani cerca di spostare l’attenzione su futilità anziché affrontare i punti chiaramente contestati. È sempre stato il suo modo di operare... quando è in torto sposta l’attenzione su altri argomenti per non affrontare annosi problemi.
Peccato che alcuni punti sono quelli promessi ai cittadini nella passata campagna elettorale.
In relazione alle falsità da lui raccontate, gli articoli di questo giornale possono testimoniare l’esatto opposto ed i passati interventi sui vari argomenti che documentano le proposte realizzare (da me e Molteni) che mai sono state prese in esame, come appunto cercare di abbassare alcune imposte o smetterla di buttar via i soldi dei Pescatesi in futilità o smetterla di realizzare regalie (costi veramente onerosi negli ultimi anni) ai foresti che frequentano le nostre scuole (anche negli anni in cui i numeri dei nascituri non necessitano di altre persone per formare le classi), ecc. ecc. Quindi la smetta di mettere in bocca ad altri parole e/o frasi non corrispondenti a realtà.
Speriamo che il futuro Sindaco possa effettivamente “ridurre le tasse e tagliare tutte le spese” futili, come ha auspicato il borgomastro. Speriamo veramente di vedere un miglior utilizzo dei soldi pubblici.
Però sindaco la smetta di farsi i “film” sui futuri Sindaci: siamo stanchi di sentire tutti questi racconti che sono frutto solo della sua fantasia. Va bene voler sempre far parlare di se... ma anche la fantasia ha i suoi limiti.

Roberto Redaelli

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco