Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.488.948
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/03/2021
Merate: 47 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 31 µg/mc
Valmadrera: 33 µg/mc
Scritto Sabato 20 febbraio 2021 alle 18:10

Malgrate: si è spento in ospedale il 70enne soccorso nel pomeriggio in via Belvedere

In posto le manovre rianimatorie si sono protratte a lungo, poi il disperato trasferimento in ospedale: non ce l'ha fatta Pancrazio Morrone, il 70enne con casa a Pescate soccorso nel primo pomeriggio odierno all'interno di un'area verde privata in via Belvedere, sopra la frazione Porto di Malgrate. Troppo gravi le condizioni in cui l'anziano è arrivato al Manzoni: nonostante il prodigarsi dei medici, subentrati al personale sanitario dell'eliambulanza di Como che con i volontari della Croce Rossa per primi hanno preso in carico l'uomo, non c'è stato nulla da fare.

Ancora poco chiara la dinamica dell'accaduto. Da quanto si è potuto apprendere l'anziano parrebbe aver perso i sensi dopo il ribaltamento di un trattore condotto, parrebbe, da altro soggetto. Non è chiaro se per colpa di un malore o se perchè urtato dal mezzo o ancora se vittima di una anomala caduta per evitare di essere travolto. Intervenuti a tal proposito a Malgrate anche i vigili del fuoco che hanno raggiunto l'appezzamento di terreno, a ridosso del parco pubblico. E' invece stata verricellata in loco l'equipé sanitaria dell'eliambulanza, stante l'impossibilità del velivolo di atterrare in sicurezza.

Scattato poco prima delle 14 con la chiamata al numero unico delle emergenze da parte di coloro i quali hanno assistito all'incidente, l'intervento si è concluso solo un'ora più tardi con l'ingresso del paziente presso il nosocomio lecchese dove a stretto giro è putroppo stato constatato il decesso.
Morrone, muratore titolare di una società edile, lascia cinque figli.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco