Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.203.302
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 25 febbraio 2021 alle 09:32

Olginate: al via i primi lavori di pulizia e messa in sicurezza dell'ex Fonderia

Hanno preso il via nella giornata di ieri i lavori di pulizia tecnica e messa in sicurezza dell'area dell'ex Fonderia San Martino di Olginate, propedeutici alla vera e propria bonifica: affidati a un'impresa con sede a Novara, dovrebbero durare un paio di mesi, come annunciato sui cartelli posizionati all'ingresso dell'ex sito industriale dismesso dal 2012.





Gli interventi - che avrebbero dovuto svolgersi un anno fa esatto, secondo quanto annunciato dalla dott.ssa Eliana Scola nel corso di un incontro avvenuto in Municipio nel novembre 2019 - sono partiti proprio allo scadere del tempo concesso dal sindaco, che lo scorso dicembre, dopo numerosi solleciti andati a vuoto, con il sostegno della Giunta e dell'intero gruppo di maggioranza, aveva scelto di avviare l'iter per obbligare "il Liquidatore giudiziale, il Giudice delegato alla procedura e il Commissario Giudiziale ad iniziare le attività di pulizia tecnica e messa in sicurezza del sito industriale da tempo abbandonato", nonché quelle per la redazione del piano di caratterizzazione, per verificare lo stato dei luoghi ed eventuali fenomeni di contaminazione a danno delle matrici ambientali.




"Un primo passo è stato fatto" ha commentato il sindaco Marco Passoni, specificando come in Municipio non sia arrivata nessuna richiesta di autorizzazione per eventuali lavori di smontaggio dell'ex fabbrica. Concluse queste prime opere, si attende appunto l'esito delle indagini sul sito per poter programmare interventi più articolati di messa in sicurezza o bonifica.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco