• Sei il visitatore n° 168.712.733
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 11 marzo 2021 alle 17:31

Valmadrera: un bando da 1 milione di euro per il recupero dell'antico Molino

Giuseppe Anghileri
Un milione di euro
: a tanto ammonta il costo del progetto per il recupero della frazione dell’antico Molino a Valmadrera. Risorse importanti che l’Amministrazione comunale intende ottenere come finanziamento partecipando al bando per la riqualificazione dei borghi storici indetto da Regione Lombardia.
Nel presentare la proposta di delibera alla Giunta, approvata ieri, 10 marzo, l’assessore Giuseppe Anghileri ha richiamato il fatto che “l’intervento mira a rafforzare le attività di interesse pubblico mediante la realizzazione di un museo interattivo sullo sviluppo del territorio, il passaggio dall’economia rurale a quella industriale e la filiera agroalimentare; le case circostanti il mulino darebbero invece la sede ad alcune associazioni coinvolgendole e garantendo anche la necessaria presenza. Sarà una risorsa anche per le scuole, preziosa per valorizzare le tradizioni locali. Il compendio immobiliare si trova lungo il percorso che si collega con la rete ciclabile dei laghi, a valenza turistica. La posizione del Mulino, quindi, può essere considerata strategica dal punto di vista della mobilità e dell’accessibilità, in quanto lambita da un tratto di strada di diretta connessione con il centro abitato ma anche limitrofo ai principali percorsi naturalisti e culturali”.
Il bando regionale è finalizzato alla realizzazione di interventi pubblici su aree o immobili di proprietà pubblica e di pubblico interesse, volti alla riqualificazione urbana e territoriale dei borghi storici in un'ottica di sviluppo locale e di valorizzazione del turismo culturale quale azione di incentivo agli investimenti per la ripresa economica. Il finanziamento è concesso nella forma del contributo a fondo perduto, fino al 100% delle spese ammissibili. L’investimento minimo previsto per ciascuna istanza è di 100.000 euro, IVA compresa, mentre il massimo concedibile per beneficiario è di 1 milione di euro. Proprio l’importo che punta ad ottenere Valmadrera.
Domani, 12 marzo, si chiuderà la finestra per presentare le domande al bando, dopodiché verrà stilata una graduatoria: a ogni progetto verrà assegnato un punteggio da 0 a 100. Saranno finanziate quelle che raggiungeranno almeno quota 60, in ordine decrescente fino ad esaurimento della dotazione finanziaria disponibile.
Inoltre l’Amministrazione di Valmadrera parteciperà anche a un altro bando regionale, dedicato questa volta alla rigenerazione urbana. Con questo si punta a recuperare i 500mila euro necessari per intervenire sull’edificio di proprietà comunale in Vicolo Giusti 10 con lo scopo di realizzare alloggi per anziani. In questo modo si interverrebbe in aiuto alle famiglie in condizioni di disagio, attuando modelli sociali e abitativi innovativi come l’edilizia sociale o il cohousing.
Mi.C.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco