Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.396.651
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 14 marzo 2021 alle 13:36

Cambio nome Piazza di Lecco

Stimolato dal pretendente dell’unica poltrona rimasta appetibile in una povera Lecco, quella della statua del Manzoni in piazza, il novello sindaco ha deciso di cambiare nome a Piazza Lega Lombarda ( di truce simbologia leghista ) e ritornare alla vecchia declinazione di Piazza Stazione. I I 31 voti di vantaggio avute alle elezioni danno a lei e alla sua amministrazione questo diritto. Prosegua ora sull’altra sollecitazione avuta, togliere la lapide sullo stadio in memoria dei fascisti fucilati nel 1945, in quanto ricordo del ventennio di Mussolini. I 31 voti di vantaggio avute alle elezioni danno a lei e alla sua amministrazione questo diritto. Io poi le suggerirei di armarsi di un buon piccone lei e i suoi compagni e recarsi al Passo Spluga dove c’è una diga costruita in epoca fascista, e cominciare a cancellare i ricordi che vi tolgono il sonno. Se poi avete ancora dell’odio contro gli austriaci e volete distruggere i loro simboli a Milano c’è l’Arco della Pace e a Monza la Villa Reale da abbattere.
Ai lecchesi il sonno lo toglie l’incapacità di portare a termine una strada Lecco-Bergamo con l’iter iniziato nel lontano1996 dal Ministro dei lavori pubblici del governo Prodi tale Antonio Di Pietro non leghista ma conoscitore del territorio. Nessun ministro dei lavori pubblici è intervenuto per sbloccare e portare a termine l’opera. Se hanno impiegato cinque anni per cambiare semplicemente nome a una piazza, per finire la strada…………………………………..
Ratti Claudio
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco