Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.334.114
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 20 marzo 2021 alle 10:39

Abbadia: appiccato il fuoco nella sala d'aspetto della stazione, denunciato un 22enne

Immagine di repertorio
Un 22enne lecchese, pluripregiudicato nonostante la giovane età e recentemente destinatario di avviso orale del Questore, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica dopo essere stato individuato dagli agenti della Sottosezione Polizia Ferroviaria quale responsabile di uno spiacevole episodio verificatosi nella sala d'attesa della stazione di Abbadia. I vigili del fuoco sono infatti dovuti intervenire per spegnere un principio d'incendio che ha interessato i locali dello stabile affacciato sulla linea ferroviaria. Al termine delle operazione, i pompieri coadiuvati dagli uomini della Polfer hanno accertato l'origine dolosa del rogo, scaturito da un bidone dell'immondizia posto all'intero della sala. Nessun passeggero è rimasto coinvolto, nonostante la pericolosità della situazione ed il fumo denso che fuoriusciva dallo stabile.
Espletate le indagini del caso, nella giornata di ieri gli agenti hanno individuato l'autore del folle gesto, addossato, come anticipato, al giovane lecchese, già noto alle divise. Per lui è scattata la denuncia.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco