Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 119.632.417
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/04/2021
Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Domenica 04 aprile 2021 alle 09:11

Lutto per la scomparsa a 92 anni di don Eugenio, il 'parroco della Muggiasca'

Eugenio Vergottini
Se ne è andato a poco ore dalla Pasqua. Nella serata di sabato è mancato don Eugenio Vergottini. Aveva compiuto 92 anni lo scorso gennaio. In quell'occasione i nipoti, sparsi ovunque anche fuori i confini nazionali, gli avevano fatto, tutti insieme, gli auguri attraverso un commuovente video.
Nativo di Bellano, primo di 11 fratelli, don Eugenio Vergottini era stato coadiutore di don Angelo Casati a San Giovanni in Lecco, per poi intraprendere il proprio ministero a Vendrogno, diventando “il parroco della Muggiasca”.
Negli ultimi anni si era ritirato presso l'Istituto Sacra Famiglia di Perledo.
“Il grande cuore di Don Eugenio si è fermato” è stato scritto sulla pagina Fb dell'amministrazione comunale di Bellano, per annunciare la dipartita dell'amato sacerdote. “Il Parroco della Muggiasca che tanto ha fatto per Vendrogno e i Vendrognesi negli oltre 30 anni al servizio della comunità è tornato a Dio, dopo un’esistenza piena e ricca di doni...L’Amministrazione Comunale si stringe attorno alla comunità di Vendrogno in quest’ora triste... ma sicuri che ognuno di noi che l’ha conosciuto la potrà alleviare con uno o con tanti ricordi legati a don Eugenio e alla sua grande bontà, intraprendenza e capacità di riunire le genti! Buon viaggio don Eugenio”.
Anche lo stesso sindaco Antonio Rusconi, a titolo personale, ha voluto omaggiare la memoria di don Eugenio: “Ricordo con dolce nostalgia le estati a Camaggiore dove noi bambini lo attendevamo con la sua Panda Sisley per servire messa come chierichetti e distribuire le riviste della Famiglia cristiana e Il giornalino... tanta gratitudine per questo prete davvero buono”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco