Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 119.626.970
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/04/2021
Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Martedì 06 aprile 2021 alle 22:23

Cambio al vertice della Polizia Provinciale: il numero uno è Quadrio

Gerolamo Quadrio
La Polizia Provinciale di Lecco ha un nuovo comandante. Alla dottoressa Raffaella Forni è succeduto il dottor Gerolamo Quadrio, suo "sottoposto" fino alla prova selettiva per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di "un istruttore direttivo di vigilanza - categoria D1 per la direzione organizzativa V - Corpo di Polizia Provinciale". Questa - tecnicamente - la casella assegnata a Quadrio all'interno dell'organigramma di Villa Locatelli con il neo ufficiale poi "promosso" a Comandante per scelta dell'amministrazione assegnandogli la "posizione organizzativa" fino a quel momento in capo alla dottoressa Forni, numero uno dal 2000 dopo la vittoria di un concorso.
Nessun demerito però è contestato all'ex guida della Polizia Provinciale, nè legato a eventuali mancati obiettivi nella sua professione nè collegato a prove non superate (come avevamo erroneamente inteso e di questo ci scusiamo con la professionista). Un'uscita la sua, a sorpresa, ma "a testa alta". Le ragioni del cambio parrebbero infatti essere altre, con la diretta interessata - in questo momento non in servizio ma ancora, ovviamente, parte dell'organico del Comando - che non entra nel merito della valutazione compiuta della Provincia. "Colgo però l'occasione - si limita a dire la dottoressa Forni - per ringraziare le decine di associazioni, sindaci del territorio e colleghi di altre Polizie Provinciali e Forze dell'ordine, come pure esponenti della società civile, che saputa la notizia mi hanno espresso stima e apprezzamento".
Classe 1968, Gerolamo Quadrio è dipendente della Provincia di Lecco dal febbraio 2002 prima come istruttore amministrativo presso l'economato poi, dal 2006, come agente di Polizia Provinciale. Nell'ottobre 2012 si è laureato in giurisprudenza all'Università Statale di Milano. Presta servizio altresì nella sezione di polizia giudiziaria presso la Procura della Repubblica di Lecco.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco