Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 119.626.881
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/04/2021
Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Mercoledì 07 aprile 2021 alle 17:06

Ospedale Manzoni: un carrello multiuso in dono all'Oncologia grazie a tante donazioni

Un carrello multiuso Persomini LT, per l'esecuzione di esami specifici: è quanto donato al Reparto di Oncologia dell'Ospedale Manzoni di Lecco grazie all'impegno congiunto di Angelo Fontana della Polisportiva di Monte Marenzo (Area sociale), Maristella Hoppler degli "Amici di Giusy" di Calolzio e i Picett del Grenta di Valgreghentino, con il Maestro Gabriele Bolis e i musicisti Vincenzo Castagna, Mario Gilardi e Gilberto Garghentini.
Il gruppo di volontari ha iniziato la propria attività solidale nel 2018 acquistando indumenti e prodotti per l'igiene per pazienti bisognosi, per poi proseguire nel marzo 2019 con il progetto "Dolci Coccole" per offrire in alcuni giorni latte e cioccolata ai degenti, nonchè una coppetta di gelato alle persone in trattamento chemioterapico.


Sulla sinistra Angelo Fontana, al centro il dottor Antonio Ardizzoia

"L'iniziativa ha toccato il cuore di alcuni cittadini sensibili, che con donazioni importanti si sono voluti impegnare nel sostegno al reparto di Oncologia" spiega Angelo Fontana, ricordando in particolare il gesto di una signora di Olginate e di una famiglia di Dolzago che hanno voluto esprimere attraverso le offerte la loro riconoscenza "per la qualità e la premura riservata da tutto il personale ai loro cari".
"Un altro bel gesto è stato quello di Luisella, dipendente dell'Ospedale Manzoni di Lecco, che ha donato tutto il ricavato della colletta dei colleghi per il regalo di fine lavoro" aggiunge il responsabile della Polisportiva, spiegando appunto come si è arrivati all'acquisto del carrello multiuso. "Il prossimo impegno sarà quello di dotare un ambulatorio di un lettino elettrico ad altezza variabile, per agevolare le visite a pazienti disabili e anziani. Sono tutti interventi pensati con lo scopo di rendere più confortevoli le cure e consentire a medici e infermieri di svolgere il proprio lavoro al meglio. Ringraziamo tutto il personale del Reparto per la sensibilità e per il sostegno alla nostra collaborazione, in particolare il Primario dr. Antonio Ardizzoia, la caposala Elena Rusconi, tutti i medici e gli infermieri in servizio".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco