Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.390.962
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 12 aprile 2021 alle 13:45

Brivido alla Piccola

Leggo il Vs. articolo ed inorridisco. Gettare al vento 1.000.000 di Euro = 2 miliardi delle vecchie Lire, per "riqualificare" un terzo di un parcheggio all'aperto :
"E' tutto pronto, insomma, per riqualificare il parcheggio dell'ex Piccola Velocità e dunque un terzo dei 30 mila metri quadrati dell'area ceduta dalla ferrovie al Comune di Lecco, il cui destino, nel complesso è ancora tutto da scrivere, come puntualizzato dal sindaco Mauro Gattinoni che ha precisato come il futuro del “prezioso” appezzamento a ridosso di Villa Manzoni e del Politecnico, appena fuori “le mura” del centro cittadino tipicamente inteso, dovrà essere delineato con il coinvolgimento di chi si troverà poi a viverlo e dunque della comunità nella sua interezza. Il milione di euro che sarà investito da Linee Lecco nel parcheggio rischia dunque di essere poi vanificato da quello che sarà il progetto definitivo per la Piccola? Bho."
Ma non hanno vergogna ? In questo momento, con tutti i problemi economici che abbiamo, con le miriadi di strutture che chiuderanno le attività, con persone e famiglie senza soldi, questi mi vanno a spendere tutti questi soldi - 2 miliardi di lire - per un parcheggio all'aperto, non conoscendo quale sarà l'utilizzo futuro dell'area ? Un "Brivido"........ dovrebbe attraversare le Vostre menti.
Val.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco