Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.391.521
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 17 aprile 2021 alle 14:22

Brividi...due

Dopo i "brividi" della Piccola, leggo con altrettanta meraviglia che il Comune di Lecco si appresta a spendere 850.000 euro - 1 miliardo e 650 milioni di vecchie lire - "per un "campus" al Bione, che ospiterà delle aule studio per conciliare l’impegno sportivo dei giovani atleti con gli impegni scolastici. Una struttura che sarà realizzata in due lotti, come spiegato dall’assessore ai Lavori Pubblici Maria Sacchi, e che troverà ubicazione dove ora è presente il campo di calcio numero 2.
“Il primo lotto si realizzerà sullo spazio di 420 metri quadrati, posti su un unico livello e che prevede un’area accoglienza, segreteria e ufficio, aule studio per ospitare fino a 80 studenti, cucina e bar – ha spiegato l’assessore durante la commissione consiliare di mercoledì sera – all’esterno sarà predisposto un locale deposito e un’area aperta sulla quale potranno essere realizzati eventi e sagre”.
Sarà inoltre riqualificato il parcheggio, di lato ai campi sportivi, per offrire un nuovo accesso agli impianti."
Perdonatemi l'ignoranza. Ma qualcuno di Voi avrà fatto atletica, calcio, pallavolo, pallacanestro, pattini, piscina,rugby al Bione? Avete mai sentito l'esigenza di "un'aula studio"? In un Centro sportivo? E per di più, per 80 persone?
Frequento un Centro sportivo per allenarmi, fisicamente. Il Campus per lo studio ......utopia.
Ma a chi saranno venute queste "pensate" ? Però ..... che idea, l'area all'aperto da destinarsi a ....eventi e sagre?? ....al Bione ??
"Brividi due".
Penso che al Bione ci sia ben altro da fare.......
Val.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco