Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.393.441
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 25 aprile 2021 alle 11:00

XXV aprile e l'importanza e il valore della Libertà

La mancanza della libertà che la pandemia ci ha fatto provare sulla nostra pelle, ha fatto capire a ciascuno di noi l'importanza e il valore della libertà che altrimenti diamo per scontato.
Il XXV Aprile di 76 anni fa, gli italiani hanno ritrovato la libertà dopo duri mesi di guerra civile, di occupazione nazista e un ventennio di dittatura fascista. Per questo, la Festa della Liberazione, ricorrenza nazionale istituita da Alcide De Gasperi, deve rappresentare una festa per tutti gli italiani e un momento di riflessione sul valore della libertà e della democrazia.
A quel tempo, una generazione di italiani, cresciuta sotto la dittatura fascista, ha saputo credere in un futuro diverso per l'Italia, basato sui valori di uguaglianza, solidarietà e giustizia che poi sono diventati i fondamenti della nostra Costituzione.
Come allora i giovani usciti dalla dura esperienza della guerra hanno saputo credere nella ricostruzione e nella rinascita di una Italia in macerie, incamminandosi sulla strada della democrazia e della liberta, così oggi tutti noi, provati dalla pandemia, dobbiamo credere in nuovofuturo solidale, sostenibile e democratico, in cui si riconosca il ruolo importante e da protagoniste delle giovani generazioni, che sono il futuro dell'Italia, dell'Europa e del mondo.
Casa comune per Mandello democratica
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco