Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 120.999.623
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/05/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Martedì 04 maggio 2021 alle 18:27

Mandello: assegnata la cittadinanza simbolica ai bambini stranieri

A poco più di un mese dal giorno "giusto" - il 17 marzo - quest'oggi a Mandello si è celebrata la Giornata Nazionale dell'Unità, della Costituzione, dell'Inno e della Bandiera con l'assegnazione della cittadinanza simbolica "Ius soli" ai bambini e ragazzi stranieri cresciuti in Italia, come previsto dall'apposito regolamento comunale.



La cerimonia si è svolta in sala consiliare e ha previsto anche la consegna ai piccoli invitati di una copia della Costituzione, definita dal sindaco Riccardo Fasoli "un libro appassionante, scritto tanti anni fa da un gruppo di persone che hanno amato molto l'Italia e che hanno lavorato affinché tutti gli italiani potessero vivere in pace, fossero rispettosi gli uni degli altri senza che alcuno venisse discriminato per razza, religione, sesso, opinioni politiche e che per ciascuno vi fossero le stesse opportunità".



"Conoscere la Costituzione vi aiuterà a mantenere vivo e attivo questo interesse, vi guiderà verso una piena consapevolezza dei diritti e dei doveri di ciascun cittadino di oggi e di domani" ha dichiarato il sindaco, di fronte ai bambini in fascia tricolore. "Vi si fa dono anche della nostra bandiera e di un altro importante documento, lo statuto comunale, lo strumento dove sono riportati i principi che guidano l’agire dell’amministrazione, le norme che regolano il funzionamento del comune, le modalità di partecipazione dei cittadini e le forme di collaborazione con altri enti. Sono certo che il nostro paese potrà contare sempre sul vostro amore e sulla solidarietà che saprete avere nei confronti di tutti i vostri concittadini, indipendentemente dalla loro razza, dalla loro religione, dal loro sesso".



"Solidarietà: è il concetto che vorrei capiste e comprendeste meglio della nostra costituzione" ha aggiunto il sindaco. "Essere Solidali significa essere uniti, andare d’accordo, aiutarsi, appoggiarsi, sostenersi, comprendersi, partecipare alla vita comune. La solidarietà si fa insieme. Non la si aspetta, non la si riceve, ma la si condivide, ognuno facendo la propria parte, secondo le proprie possibilità e le proprie capacità. Saprete certamente dare il vostro contributo per fare di Mandello una città migliore".



Il sindaco ha poi spiegato ai presenti il significato dell'Inno Nazionale e i suoi riferimenti storici, per aiutare anche i più piccoli a comprendere meglio uno dei nostri simboli più famosi (CLICCA QUI).
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco