Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 158.986.462
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 29 maggio 2021 alle 12:52

Olginate Si Cambia 'rilancia' Riccardo De Capitani come candidato sindaco: i primi nomi della lista

Riccardo De Capitani
Riccardo De Capitani ci riprova. Dopo la bruciante sconfitta all'ultima tornata elettorale - maturata per una cinquantina di voti di scarto - e cinque anni di opposizione, il capogruppo di "Olginate Si Cambia" è ufficialmente pronto a guidare la nuova lista civica - orientata verso il centro-destra - che lo sosterrà nella corsa alla carica di sindaco alle amministrative previste per il mese di ottobre, in "contrapposizione" al primo cittadino uscente Marco Passoni che ha annunciato la sua ricandidatura già nel novembre scorso.
45 anni, sposato e padre di tre figli, ingegnere con studio in centro, De Capitani ci ha confermato di aver già composto buona parte della sua "squadra" che, sulla scia di quanto fatto nel 2016, sarà formata "da persone con competenze diverse, residenti in varie zone del paese, per coprire l'intero territorio, e con un'età media inferiore rispetto a quella della lista presentata un lustro fa".
"L'obiettivo è quello di lavorare in continuità con quanto fatto nel corso del mandato" ha commentato il capogruppo di minoranza. "In questi cinque anni abbiamo sempre cercato di fare un'opposizione propositiva, pur non tirandoci indietro quando c'era da "criticare" o da evidenziare tematiche importanti: abbiamo puntato i piedi, per esempio, contro l'abbattimento dei cedri secolari nel cortile dell'ex Municipio, senza purtroppo riuscire nell'intento di salvarli, così come abbiamo segnalato più volte i gravi problemi del Palazzetto di via Campagnola, che l'Amministrazione ha risolto male e fuori tempo massimo. Abbiamo insistito molto anche sul decoro urbano e sulla manutenzione delle strade, ottenendo qualche parziale risultato. Poi c'è da dire che buona parte delle opere e dei progetti realizzati dalla Giunta Passoni erano presenti anche nel nostro programma elettorale, quindi se sono stati portati a termine - seppur magari in maniera un po' diversa da come avremmo fatto noi - non possiamo che essere soddisfatti".
Oltre a quello del candidato sindaco, intanto in paese circolano già anche i primi nomi dei componenti della nuova lista di "Olginate Si Cambia": confermati al fianco di Riccardo De Capitani i consiglieri comunali Andrea Secchi e Rosa Amati (in uscita, invece, Selene Ratti), nonchè Tiziana Invernizzi, già parte del gruppo in corsa nel 2016; tra le "new entry", è già possibile citare la giovane Micaela Pesenti, Roberta Spreafico, titolare con il fratello di un'officina a Malgrate, e Alan Longhi, esponente territoriale di Fratelli d'Italia. Salvo sorprese, per Riccardo De Capitani si preannuncia dunque una sfida a due con il sindaco uscente, a sua volta al lavoro per costruire la squadra con cui tenterà il bis.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco