Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.827.300
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 31 maggio 2021 alle 16:39

Partirà da Lecco una delle 3 staffette ideate da Zanardi, il 5 luglio

Alex Zanardi
Partirà da Lecco una delle tre staffette di "Obiettivo tricolore", che dal 4 al 25 luglio vedrà oltre cinquanta atleti paralimpici passarsi di mano in mano il testimone muovendo da nord, ai confini con la Svizzera, fino ad arrivare a sud, nell'assolata Catania.
L'iniziativa, che vuole trasmettere un messaggio di rinascita attraverso lo sport, è stata lanciata da Alex Zanardi, l'ex pilota automobilistico attualmente ricoverato a Padova dopo il grave incidente di cui è rimasto vittima il 19 giugno 2020 in sella alla sua handbike, a seguito del quale aveva trascorso un periodo di riabilitazione anche a Villa Beretta di Costa Masnaga. Pur senza di lui, "Obiettivo tricolore" continuerà dunque a diffondere la sua "mission", che è innanzitutto quella di reclutare, avviare e sostenere persone disabili all'attività sportiva.
L'evento estivo prevede tre staffette in una, che si riuniranno a Bologna per la "fase finale" con destinazione Catania (e un passaggio intermedio a Roma): la rossa partirà il 4 luglio da La Villa, in Alto Adige; la bianca il 5 da Lecco, attraversando nella sua prima tappa la Madonna del Ghisallo; la verde il 6 da Verres, in Val d'Aosta.
Nella nostra città, muscoli e animi si potranno già scaldare dal giorno precedente, nel "villaggio a cielo aperto" che sarà allestito in Piazza Cermenati dalle 11 alle 18. Gli atleti, poi, percorreranno il loro tragitto in handbike, in bicicletta o in carrozzina olimpica, mettendosi in gioco al servizio della loro passione e consci del valore simbolico che il loro viaggio potrà avere per tutti gli italiani. Nei suoi primi tre anni di attività "Obiettivo tricolore" ha coinvolto più di 70 sportivi, che hanno già partecipato a decine di manifestazioni nazionali e internazionali, raggiungendo risultati notevoli.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco