• Sei il visitatore n° 169.075.079
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 03 giugno 2021 alle 16:09

'CulturiAMOci in Valsassina': eventi per adulti e bambini in 7 luoghi tutti da scoprire

Nell’ambito del progetto di valorizzazione del patrimonio storico-artistico del lecchese intitolato “CulturiAMOci in Valsassina” e finanziato dal Fondo per lo sviluppo del territorio provinciale lecchese, con la partecipazione dei Comuni soci di Lario Reti Holding e di Fondazione Comunitaria del Lecchese, la Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera ha realizzato un ricco calendario di eventi che vedranno come protagonisti sette beni individuati all’interno del circondario.
Si tratta, nel dettaglio, delle chiese di S. Giorgio a Cremeno, di Sant’Eusebio a Pasturo, di San Michele a Introbio, di Santa Maria Assunta a Taceno e dei Santi Fermo e Rustico a Cortenova, nonchè del Museo la Fornace a Barzio e della Casa e del percorso di Antonia Pozzi a Pasturo.
Lusinghiera la partecipazione agli eventi a cappello, tenutisi rispettivamente al Museo la Fornace con la favola animata e alla Chiesa di San Michele Arcangelo a Introbio, con la visita guidata a cura dello storico Marco Sampietro e con l’appassionante lezione di astronomia di Roberto Ciri. Vario il ventaglio delle proposte, tra laboratori per bambini, escursioni, tour guidati e conferenze, tutte gratuite con prenotazione sul sito www.valsassinacultura.it dove è presente anche il calendario delle iniziative ed è possibile scaricare le brochure.
I prossimi eventi in programma sono previsti per sabato 5 giugno, con un'uscita alla scoperta delle erbe spontanee e possibilità di visita alla Casa e al percorso di Antonia Pozzi nonchè, sempre nella stessa location ma nel pomeriggio di domenica 6, con un’opera lirica mignon de La Traviata. Sabato sera è previsto inoltre un concerto per violino e organo presso la Chiesa Parrocchiale di Taceno.
“Tante iniziative, per tutti i gusti e per tutte le fasce d’età” commenta il Presidente della Comunità Montana Fabio Canepari. “Si è voluto proporre una cultura gratuita – grazie a Fondazione Comunitaria e Lario Reti Holding – e alla portata di tutti. Di sicuro interesse per i più piccoli il laboratorio artistico, che consentirà ai bambini di acquisire dimestichezza con tecniche di pittura e proporzioni, ma soprattutto di divertirsi con i colori, mentre i genitori troveranno un luogo sicuro e stimolante dove lasciare i propri figli per un’intera settimana”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco