Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 124.652.773
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/06/2021
Merate: 19 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 10 µg/mc
Scritto Giovedì 10 giugno 2021 alle 13:01

'Apriamoci alla bellezza': con LRH e Fondazione Comunitaria una giornata alla scoperta di 24 siti di interesse sul territorio

È il frutto di un "lavoro di tessitura delicato e tenace", pensato per ridare "speranza civica attraverso una bellezza condivisa", il progetto nato grazie a una sinergia tra Lario Reti Holding e Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus che si concretizzerà nella giornata di domenica 20 giugno, quando 24 siti di interesse storico, artistico o naturalistico distribuiti sull'intera provincia si apriranno a residenti e visitatori per un totale di oltre 80 ore, mettendosi in mostra in tutta la loro unicità e ricchezza.



Come anticipato, l'iniziativa è stata resa possibile grazie a un contributo del Fondo per lo sviluppo del territorio attivato dai Comuni soci di LRH e della Fondazione, che ha messo a disposizione 2 milioni e mezzo di euro per due azioni di sistema nell'arco di cinque anni (2020-24): la prima riguarda interventi di manutenzione di sentieri, piste ciclabili e percorsi pedonali, mentre la seconda prevede una serie di iniziative per la valorizzazione del patrimonio artistico locale (a tal proposito, nei mesi scorsi sono stati pubblicati i primi due bandi da 500.000 euro ciascuno).


Maria Grazia Nasazzi e Paolo Dell'Oro

Come precisato dal presidente di Lario Reti Holding Lelio Cavallier, le risorse utilizzate non "tolgono" nulla al sistema idrico integrato, ma derivano dalle riserve di ACEL Service non distribuite agli Azionisti in occasione della fusione in ACSM-AGAM avvenuta nel 2018 e "accantonate" proprio per iniziative comuni sul territorio. Una scelta, questa, "del tutto apprezzabile" secondo il sindaco di Garlate Giuseppe Conti, intervenuto alla presentazione di "Apriamoci alla bellezza" - questo il titolo della giornata del 20 giugno - in rappresentanza di tutti i soci di LRH.
"Dobbiamo puntare sul nostro patrimonio, mostrarlo e valorizzarlo, in un'ottica di turismo lento e di lavoro in rete" ha commentato il primo cittadino del borgo alle porte di Lecco. "Importante anche ragionare sui sette circondari, come è stato fatto in questa circostanza, ma sempre con una visione globale. E non finisce qui, perchè questo progetto è un seme per creare ulteriori opportunità, per un'affermazione del nostro territorio come eccellenza turistica".


Lelio Cavallier e Giuseppe Conti

È stata poi la presidente della Fondazione Comunitaria Maria Grazia Nasazzi, affiancata dal segretario generale Paolo Dell'Oro, a condividere altre considerazioni. "Ogni spot del "percorso" del 20 giugno è un sito a sè, che torna ad essere vivo mettendo in moto un'identità e un'appartenenza da "bellezza popolare", e credo sia questo il punto mediaticamente vincente" ha affermato. "Questo progetto è il risultato di una scelta lungimirante, di un lavoro di tessitura delicato e tenace a cura di tanti attori diversi, grazie al quale possiamo ridare una speranza civica: è inoltre l'occasione per una consegna generazionale, per una sinergia tra gli adulti e i ragazzi che saranno chiamati a farsi custodi di questi beni".


Clicca sulla mappa per ingrandirla

A garantire l'apertura gratuita dei 24 siti - e il contestuale svolgimento di visite, laboratori e ulteriori eventi - saranno più di 120 giovani volontari appartenenti a diverse associazioni e realtà territoriali, sull'esempio delle analoghe iniziative culturali a cura del FAI. Appuntamento, dunque, al 20 giugno, dall'Alto Lago fino alla Brianza lecchese, passando per il capoluogo e la Valle San Martino.
Per il programma completo della giornata CLICCA QUI.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco