Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 134.264.839
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 10 giugno 2021 alle 15:26

Mandello: parcometri e app per il pagamento delle soste

Nuovo sistema di pagamento delle soste a Mandello. Dopo alcuni anni di servizio "gratta e sosta" l'Amministrazione Comunale ha infatti deciso di verificare, con un affidamento di una sola stagione, la possibilità di gestire le riscossioni attraverso i parcometri e l'app Easypark, utilizzabile dai prossimi giorni in alternativa a contanti e carte di credito.



"I "grattini" ci hanno permesso di incassare direttamente le soste, riducendo l'aggio e le difficoltà di appalto, coinvolgendo anche i commercianti con un positivo riscontro economico" spiega il sindaco Riccardo Fasoli. "Il servizio ha però dei limiti importanti: in primis la difficoltà di accesso al ticket in determinati momenti e zone a causa degli orari di lavoro degli esercizi che ne gestivano la vendita; questa modalità risultava altresì di difficile applicazione e comprensione da parte dei turisti, soprattutto stranieri. Questa novità garantisce un incasso minore a parità di soste pagate, ma permette una maggiore semplicità di accesso".



Oltre che in paese, il nuovo sistema sarà in vigore anche in frazione Moregallo, con l'installazione dei parcometri e la presenza, già nelle prossime settimane, di ausiliari per controllare il pagamento, che risulterà più semplice da gestire anche nell'area camper, in attesa di poterla riqualificare a dovere nei prossimi anni. Come anticipato, a breve sarà possibile utilizzare allo scopo anche l'app Easypark.
"Un grazie va ai commercianti che ci hanno aiutato in questi anni" conclude il primo cittadino. Alcuni di essi, al netto degli incassi di competenza, ci hanno riportato la difficoltà, soprattutto nel fine settimana, di gestire il servizio di vendita senza ripercussione sulle proprie attività. Per questo, li ringraziamo ancora di più per lo sforzo profuso. I "gratta e sosta" saranno utilizzabili fino al 18 giugno, dopodiché gli invenduti saranno ritirati dal comando di Polizia locale".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco