• Sei il visitatore n° 168.711.596
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 11 giugno 2021 alle 12:06

Valmadrera: laboratorio teatrale sull'ambiente per i ragazzi del CFP

È stato riproposto anche quest'anno, nonostante la formazione a distanza, il laboratorio teatrale presente fin dal 2015 nel Piano dell'Offerta Formativa del CFP Aldo Moro di Valmadrera, inserito nel curriculo proprio con l'idea di coinvolgere ragazzi intenzionati a inserirsi al più presto nel mondo del lavoro in un'attività artistico-culturale in grado di far acquisire loro competenze spendibili anche in contesti molto diversi, con una marcia in più. E ancora una volta l'entusiasmo e il desiderio di mettersi in gioco non sono mancati.



Il laboratorio ha messo al centro il delicato tema dell’ambiente: i ragazzi, accompagnati dalla regista Francesca Corti di Scarlattine Progetti-Albero blu, hanno dato vita al copione a partire dalla lettura di testi tratti da "La storia di Greta. Non sei troppo piccolo per fare cose grandi" e "Greta. La ragazza che sta cambiando il mondo", ma anche da poesie di Blake e Byron, canzoni e approfondimenti personali. Alcuni studenti hanno scritto brevi monologhi nei quali si sono immedesimati negli elementi naturali quali alberi, mari, boschi, spiagge, fiumi, provando così a dare voce e sfogo alla rabbia e alla frustrazione della natura che subisce l’attività sempre più frenetica dell’uomo moderno.




Per lo spettacolo, messo in scena il 15 maggio, sono stati utilizzati elementi di teatro-danza per comunicare attraverso il movimento del corpo la creazione delle montagne, la nascita delle piante e degli animali fino ad arrivare all’uomo e alle tappe dello sviluppo, dall’agricoltura alla rivoluzione industriale, dall’età moderna all’eccessivo sfruttamento delle risorse del pianeta.



Sul finale, voci di esortazione ad assumersi le proprie responsabilità, a modificare le abitudini di ciascuno: «[…] Non ti chiediamo niente di impossibile, se ognuno facesse la sua parte…, proteggimi, prenditi cura di me, non rimanete fermi a guardare il vostro pianeta andare in frantumi, crediamo in voi, non deludeteci, è tutto nelle vostre mani, serve un cambiamento e il cambiamento deve iniziare oggi!».


Sulla pagina Facebook della scuola è stato pubblicato il video del backstage dello spettacolo, attraverso il quale gli studenti hanno condiviso la loro esperienza con altri istituti partecipando, venerdì 4 giugno, al Festival LAIVIN Action on line, un’iniziativa di Fondazione Cariplo che da anni sostiene i progetti del CFP incoraggiando a portare il teatro dentro la quotidianità della scuola.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco