Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.673.385
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 16 giugno 2021 alle 03:23

Lecco come il Bronx: serata insanguinata tra la stazione e la Meridiana. In tre trasferiti in ospedale

C'è già chi parla di un regolamento di conti tra gang rivali, forse per il controllo di quella che parrebbe essere una danarosa piazza di spaccio. Ma i paletti della vicenda chiaramente dovranno essere fissati dalla Questura che indaga sull'accaduto.
Ciò che è certo è che la serata di ieri - martedì 15 giugno - a Lecco è stata caratterizzata da sangue e violenza con una serie di episodi di tensione ambientati in due luoghi diventati simbolo del "degrado" e dell'insicurezza nel pieno centro cittadino: la stazione ferroviaria e i dintorni delle torri del centro La Meridiana.

Tutto parrebbe essere cominciato proprio nella così detta area Green ai piedi dell'iconico immobile residenziale progettato da Renzo Piano con una prima aggressione poi culminata con un pestaggio lungo i binari dello scalo ferroviario e un terzo round di nuovo in largo Caleotto. Ad avere la peggio, in stazione, un 26enne di origini straniere soccorso attorno alle 21.20 in codice giallo da un equipaggio della Croce Rossa arrivato nell'ex piazza Lega Lombarda a sirene spiegate mentre i colleghi di altra ambulanza hanno fatto due volte la spola tra La Meridiana e l'ospedale poco dopo le 21.00 e dopo le 22.30 trasferendo rispettivamente un 47enne e un 24enne in condizioni meno preoccupanti (codici verdi).
Sull'accaduto - coronato da almeno una vettura con i cristalli presi a mazzate e le gomme tagliate nel parcheggio del centro commerciale - come detto indaga la Polizia, intervenuta in forze, con l'ausilio anche della Locale e dei Carabinieri, ieri sera per riportare pace nel Bronx lecchese.

Maggiori informazioni nel corso della giornata.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco