Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.775.659
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 19 giugno 2021 alle 15:05

Valmadrera: un moto raduno in ricordo di 'Toso' nel giorno del suo compleanno

Proprio oggi, 19 giugno, avrebbe compiuto 35 anni. E anche se la sua vita, purtroppo, si è interrotta prematuramente nel 2018, in una sera di inizio autunno, è come se in questa calda giornata di sole lui fosse lì, allegro e sorridente, con gli amici di sempre e le sue amate "due ruote".



È stato un pomeriggio di festa, quello odierno, per il Moto Club SvalvolaToso, che ha ricordato il giovane Andrea Maltese, scomparso a seguito di un incidente stradale, nel modo che lui avrebbe più apprezzato, con un piccolo raduno di centauri e un tour in compagnia da Valmadrera fino a Perledo, con una tappa nel viaggio di rientro a Cremeno.



I genitori di Toso con il sindaco di Valmadrera Antonio Rusconi

Un'iniziativa semplice, a causa delle restrizioni in essere, a cui hanno partecipato principalmente gli amici di "Toso" - così come Andrea era chiamato da tutti - in attesa che la pandemia molli definitivamente la presa e si possa replicare la grande festa organizzata due anni fa esatti in Piazza del Mercato, a cui erano intervenute, oltre ogni aspettativa, più di 3.000 persone.




"Un evento del genere era inimmaginabile in questo periodo, ma ci rifaremo presto, appena sarà possibile" hanno commentato con entusiasmo i genitori di Toso, Ambrogina e Nicolò, quest'ultimo presidente del Moto Club fondato nel suo ricordo. "Intanto è già bello poter essere qui e goderci questa giornata insieme: sappiamo che Andrea avrebbe apprezzato".
Dopo il ritrovo nei pressi del Bar Whisky&Soda nel centro di Valmadrera, dove è passato per un breve saluto anche il sindaco Antonio Rusconi, intorno alle 14.00 i presenti hanno "dato gas" e sono partiti in sella alla volta del Lago e della Valsassina, lungo quelle strade su cui tante volte Toso aveva "sfrecciato" con l'energia e la spensieratezza della sua giovane età. E che idealmente ha percorso anche oggi, ancora una volta, insieme ai tanti amici che sempre lo portano nel cuore.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco