Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 142.210.838
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 01 luglio 2021 alle 13:17

Regione: 217.834 euro nel lecchese per sistemi di controllo targhe per motivi ambientali

Sono dieci i progetti finanziati nella nostra provincia da Regione Lombardia - per un totale di 217.834 euro - per la realizzazione o l'implementazione di sistemi di controllo targhe per motivi ambientali. Complessivamente dal Pirellone sono stati assegnati contributi per 3.859.360 euro a 162 enti, sui 186 che hanno presentato domanda: tra questi i Comuni lecchesi di Airuno (16.313 euro), Bosisio Parini (25.000), Calco (22.586), Cesana Brianza (25.000), Malgrate (25.000 euro), Montevecchia (18.000), Monticello (19.500), Oggiono (19.700), Osnago (21.734) e Valmadrera (25.000).
"La tutela della sicurezza della Lombardia passa anche per il controllo ambientale del territorio - sottolinea l'assessore Riccardo De Corato - mettendo in campo, ad esempio, sistemi di verifica delle targhe in relazione alla limitazione della circolazione per motivi ambientali, come stabilito da decreto del Ministero. Il buon numero di domande presentate al bando è testimonianza della grande attenzione dei nostri sindaci e amministratori locali, nelle diverse province, che possono e potranno sempre contare sul supporto di Regione Lombardia".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco