• Sei il visitatore n° 168.340.441
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 01 agosto 2021 alle 08:15

Maltempo: serie di interventi sul territorio, a Lecco cede un muraglione

Non ne siamo ancora fuori ma per il momento l'annunciata perturbazione abbattutasi - anche - sul lecchese non sembrerebbe aver fatto danni particolari, anche se nottetempo non sono mancate richieste di intervento inoltrate alla centrale operativa dei vigili del fuoco, per allagamenti e cedimenti. Una trentina le uscite effettuate.

I danni provocati nel cimitero di Bellano

L'episodio più grave, ad ora, resta la "caduta" di un fulmine, nella serata di ieri mentre l'Alto Lago e la Muggiasca erano spazzate da un violento temporale con pioggia e grandine, nel cimitero di Bellano. Una scarica che ha messo ko l'impianto elettrico provocando altresì l'esplosione di alcune sepolture e danni ad alcuni alberi.

La camionetta dei vigili del fuoco ieri sera a Monticello

Sempre in serata, cambiando zona, nel casatese si sono registrati diversi blackout con i pompieri intervenuti in via Montegrappa a Monticello per una pianta del parco di Villa Greppi che, cadendo, ha colpito i cavi della pubblica illuminazione.

L'intervento di questa notte in via Agliati a Lecco


A notte fonda, a Lecco, in rione San Giovanni, in via Agliati, è collassato il muraglione del sovrastante campo sportivo, riversando sulla strada diversi metri cubi di terra. In posto con i vvf anche la Polizia Locale. Colpita su una fiancata una vettura parcheggiata lungo la strada, con l'arteria poi interdetta al passaggio tra via Nino Castelli e via Don Antonio Invernizzi.

VIDEO

Foto scattate questa mattina in via Agliati

A Cesana e a Garbagnate è scena in campo la Protezione civile della Croce Verde di Bosisio per allagamenti di alcune arterie come via Giovanni Paolo II nel primo comune e via Europa nel secondo.

La Protezione civile della Croce Verde di Bosisio in azione

Mentre ancora in alcune fette di territorio piove, non possiamo dire di esserci lasciati alle spalle il "pericolo" per il quale ieri la Protezione civile regionale ha innalzato a rossa la soglia di allerta. Queste, infatti, le previsioni a cura del Centro Meteo Regionale:

Domenica 1 agosto 2021
Tempo Previsto: fin dal mattino forti temporali insisteranno sui rilievi e sui settori occidentali. Con il trascorrere delle ore i fenomeni interesseranno anche le zone centrali e orientali delle pianure. Nel pomeriggio dopo una breve pausa specie in pianura con schiarite e momenti soleggiati, saranno possibili nuovi locali temporali sparsi un po’ ovunque sulla regione. Generale miglioramento verso le ore serali.

Temperature: minime in pianura comprese tra 18/20°C. Massime in pianura comprese tra 26/28°C.

Venti: direzione e intensità variabile nel corso del giorno in pianura con rinforzi nelle aree temporalesche.

Lunedì 2 agosto 2021
Tempo Previsto: cieli sereni o poco nuvolosi in pianura. Nel pomeriggio qualche addensamento nuvoloso sui monti associato a qualche possibile breve rovescio.

Temperature: minime in pianura comprese tra 14/17°C. Massime in pianura comprese tra 27/30°C.

Venti: deboli generalmente orientali in pianura.

Martedì 3 agosto 2021
Tempo Previsto: nella notte possibile qualche temporale tra i rilievi e le zone di pianura limitrofe. Tempo più soleggiato durante il giorno. In serata sono possibili nuovi temporali sia sui monti sia sulle zone pianeggianti.

Temperature: minime in pianura comprese tra 18/20°C. Massime in pianura comprese tra 27/30°C.

Venti: deboli generalmente orientali in pianura.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco