Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 147.153.651
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 01 agosto 2021 alle 13:38

Varenna: trovato un cadavere in una piazzola di sosta della ss36

La causa della morte parrebbe essere un colpo d'arma da fuoco. Il cadavere di un uomo -  milanese, classe 1969 - è stato rinvenuto all'ora di pranzo in una piazzola di sosta della superstrada 36, tra Bellano e Varenna. Si tratterebbe di un gesto volontario.
La macabra scoperta è stata fatta attorno alle 12.30, con l'attivazione tanto dei soccorsi quanto delle forze dell'ordine. In posto, all'altezza della progressiva chilometrica 70+200, direzione Lecco, si sono così portati a sirene spiegate i Volontari del Soccorso Bellanese, supportati anche da personale dell'automedica. Non c'è stato altro da fare che dichiarare però il decesso del milanese, trovato a terra a poca distanza dalla piccola utilitaria di colore bianco con la quale aveva raggiunto la piazzola.
In corso gli accertamenti da parte della Polizia - con la presenza in posto di agenti della Polstrada ma anche della Squadra Mobile e della Scientifica - per ricostruire quanto avvenuto.
Non sembrerebbero però esserci dubbi sul fatto che si sia trattato di un gesto estremo.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco