Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.715.841
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 06 agosto 2021 alle 11:52

Cambia Calolzio: il sindaco prenda posizione sui treni a Rogoredo

Le Olimpiadi invernali del 2026, che avrebbero dovuto e potuto portare benefici al servizio ferroviario, partono male  e rischiano di essere ancora una volta solo uno spreco di soldi e un danno per il territorio.
Questa affermazione ci nasce per un altro sfregio di TreNord ai pendolari e viaggiatori che utilizzano il servizio ferroviario per raggiungere Milano e non fa altro che far lievitare le nostre disappunto nei confronti di TreNord per come  tratta i viaggiatori del nostro territorio.
Noi già più e più volte nel corso degli anni abbiamo portato alla attenzione del Sindaco Marco Ghezzi i disagi e i disservizi che sono costretti a subire i nostri concittadini, ma purtroppo siamo costretti a registrare non un miglioramento, ma un peggioramento delle situazioni.
Ora, oltre alla disastrata Lecco-Bergamo, che vede la sospensione del servizio fino a fine agosto, a breve entrerà in vigore un nuovo orario ferroviario che sposterà arrivi e partenze di alcuni treni pendolari dalla stazione di Milano-Centrale a quella di Milano-Rogoredo.
Una decisione questa di TreNord sconsiderata e inaccettabile, perché crea disagi, perdita di tempo e un cambio di mezzi con assembramenti, che in una situazione fra l’altro di Covid non è il massimo dell’intelligenza per la prevenzione sanitaria.
Riteniamo che bene ha fatto, oggi, la Conferenza Permanente dei Sindaci del Meratese a prendere una netta posizione contro questo insano spostamento che vorrebbe attuare TreNord.
A tal riguardo il Gruppo Civico Cambia Calolzio ha inviato una invitato il Sindaco Marco Ghezzi a prendere una posizione netta, chiara e forte nei confronti di TreNord e Regione Lombardia affinché rivedano, in accordo con i Sindaci, i Comitati dei Pendolari e le organizzazioni sindacali dei trasporti, la problematica oggetto dello spostamento dei treni.
Auguriamo che TreNord e Regione Lombardia non facciano finire su un binario morto questa giusta rivendicazione da parte dei cittadini e delle istituzioni locali.
Gruppo Civico Cambia Calolzio - Diego Colosimo
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco