Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.824.073
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 07 agosto 2021 alle 14:36

Maltempo: allerta arancio per rischio temporali, dalle 18

Il livello di rischio è stato innalzato da giallo a arancione. La sala operativa della Protezione Civile ha diramato l’allerta meteo per forti temporali e rischio idrogeologico a partire dalle ore 18 di oggi sino alle ore 10 di domani 8 agosto sul territorio lecchese. Per visualizzare l'avviso CLICCA QUI.

Una vasta depressione centrata sulla Gran Bretagna convoglia correnti via via più umide ed instabili da Sudovest sulla Lombardia con instabilità tra oggi, sabato 07/08, e domani, domenica 08/08, più accentuata tra la serata odierna e il mattino di domenica 08/08, in seguito l'arrivo di aria più secca in quota determinerà una decisa attenuazione dell'instabilità. Dal pomeriggio odierno 07/08, instabilità via via più marcata con rovesci e temporali sparsi su Alpi e Prealpi via via più probabili dalla serata e specie sui settori occidentali. Sulla pianura la probabilità di temporali è generalmente bassa o molto bassa, un pò più elevata sui settori dell'alta pianura. I rovesci e temporali, anche di forte intensità, saranno probabili fino al primo mattino di domenica. Gli accumuli attesi fino a domenica, assai disomogenei a causa del carattere prevalentemente convettivo delle precipitazioni, risulteranno maggiori sui settori di Nordovest con cumulate localmente superiori a 60-90 mm. Per domani, domenica 08/08: fino al primo mattino rovesci e temporali sparsi anche di forte intensità su Alpi e Prealpi in generale attenuazione da metà mattina, in seguito la probabilità di precipitazioni sarà in deciso calo seppur non sono da escludere la formazione di nuovi locali rovesci o temporali isolati su Alpi e Prealpi.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco