Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.343.293
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 09 agosto 2021 alle 11:04

Olginate: avvisato un giovane nell'Adda. Ricerche in corso

I vigili del fuoco del comando di Lecco sono impegnati in questi minuti a Olginate nelle ricerche di un soggetto di giovane età il cui corpo sarebbe stato notato nell'Adda.

La chiamata al 112 (numero unico per l'emergenza) è giunta poco dopo le 10 e sul posto, oltre ai pompieri con squadre via terra, sono giunti i volontari del soccorso di Calolzio con una ambulanza e i carabinieri, chiamati a far luce sull'accaduto.

Come dicevamo, al momento la dinamica dell'evento non è affatto chiara. La persona potrebbe essersi gettata volontariamente o essere finita in acqua in maniera accidentale.

Una donna che si trovava sulla sponda calolziese, avrebbe riferito di avere visto un giovane, forse poco più che un bambino, nel fiume. In sua compagnia, sulla sponda, parrebbe esserci stata anche una donna. Poi più nulla.

Le ricerche - messe a dura prova dalla corrente - si stanno concentrando all'altezza del ponte pedonale sull'Adda, dove via delle Industrie incontra la pista ciclabile.

E' stata la stessa testimone ad accompagnare militari e pompieri sul luogo dell'avvistamento, nei pressi del quale sono state rinvenute un paio di scarpe maschili. Al momento tuttavia non sembra che possano appartenere alla persona che sarebbe finita in acqua.

Atteso anche l'elicottero dei vigili del fuoco per una perlustrazione aerea della zona, così come il personale del nucleo sommozzatori.

Risale invece alla serata di ieri un intervento di soccorso nel medesimo punto. Ambulanza e carabinieri poco dopo le 21 si erano infatti portati nella zona artigianale olginatese per prestare soccorso ad un 29enne colto da improvviso malore.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco