Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.816.844
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 11 agosto 2021 alle 17:21

Vaccini: unità mobili attive in Regione, il 14 a Pasturo

Le Unità mobili vaccinali saranno impegnate tutto agosto in varie località per offrire ai cittadini lombardi la possibilità di vaccinarsi in modo rapido, comodo e senza prenotazione.
IL TOUR DELLE UNITA' MOBILI E LE PROSSIME TAPPE - In particolare, sono state individuate alcune località turistiche per andare incontro anche a chi è in vacanza. Dopo Desenzano del Garda che ieri ha visto partecipazione e interesse per l'iniziativa anche tra i più giovani, i camper vaccinali sono oggi a Luino, il 13 agosto saranno a Bormio, il 17 Laveno Mombello, il 19 a Castiglione delle Stiviere.
GARANTITA PRESENZA ANCHE ALLE FIERE POPOLARI - Attenzione viene anche posta alle fiere, mete per turisti e visitatori, come la Sagra delle sagre a Pasturo-Barzio, dove il 14 agosto ci si potrà vaccinare nel centro vaccinale temporaneo allestito dalle Unità mobili, e la Sagra di San Rocco a Magenta, lì l'appuntamento con il vaccino è fissato per il 19 agosto.
La vaccinazione avviene senza prenotazione ed è aperta a tutte le fasce d'età.
OCCASIONI DA COGLIERE - "È molto importante che chi è rimasto in attesa fino a questo momento - ha commentato la vicepresidente di Regione Lombardia e assessore al Welfare Letizia Moratti - colga le molte occasioni che Regione Lombardia gli sta offrendo per vaccinarsi e proteggere la propria salute e quella dei proprio cari. Non si deve indugiare nella falsa sicurezza di chi non si è ammalato finora e pensa che a lui ormai non accadrà".
AIUTIAMOCI A SCONFIGGERE LA MALATTIA - "L'attuale variante del virus - ha proseguito - è molto contagiosa e continua circolare. Il vaccino offre al nostro sistema immunitario un'arma per resistere. Aiutiamoci a sconfiggere la malattia, vacciniamoci".
PROSEGUE ATTIVITA' PRESSO I CENTRI VACCINALI - In tutta la Regione, restano aperti i centri vaccinali dove i cittadini con più di 60 anni e il personale scolastico si possono vaccinare tutti i giorni senza appuntamento.
In un ulteriore sforzo nel finale della fase di vaccinazione massiva, la Regione ha allargato ulteriormente le agende dando la possibilità a chi si prenota di avere l'appuntamento in pochi giorni e anche per l'indomani.
Per prenotarsi CLICCARE QUI
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco