Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.716.185
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 13 agosto 2021 alle 17:32

Cambia Calolzio: auto elettriche al posto dei disabili, si rimedi


Che gli incentivi, la diffusione e la installazione delle colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici siano iniziative lodevoli e positive è fuori da ogni dubbio.
Ma queste non possono essere perseguite senza capo nè coda, come recentemente ha fatto l’amministrazione comunale , installandone una a capocchia all'esterno del Comune, là dove c'erano due spazi per il posteggio dei veicoli dei diversamente abili.
Come se già di per sè non bastasse il disagio che la LEGA ha prodotto ai diversamente abili e alle mamme con le carrozzine, piazzando un palo nel bel mezzo del marciapiede di Corso Dante, ora annulla, spostandoli più lontano, due posti riservati agli handicappati che erano ben collocati all'esterno del Comune, per installarvi una colonnina per la ricarica dei mezzi elettrici.  Colonnina che poteva benissimo, senza creare disagio alcuno, essere collocata  vicino alla recinzione che intercorre tra l'entrata del box comunale e l'entrata dello spazio dove è allocata la lapide dei caduti oppure in altro luogo.
Invitiamo l’amministrazione comunale a porre rimedio, nei prossimi giorni , a  questo clamoroso errore.
Gruppo Civico Cambia Calolzio - Diego Colosimo
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco