Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 158.951.708
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 25 agosto 2021 alle 18:03

Lecco: sottoposto a un controllo sul treno colpisce con una testata un agente, arrestato

L'ambulanza giunta in stazione per soccorrere l'agente ferito

Attimi di concitazione presso la stazione di Lecco per un'aggressione avvenuta nel tardo pomeriggio odierno, poco dopo le 17, a danno di un agente della Polizia ferroviaria.
Da quanto è stato possibile apprendere direttamente sul posto un giovane extracee, di corporatura robusta e già noto tanto al personale ferroviario quanto alle divise, a bordo di un convoglio in arrivo da Milano Porta Garibaldi, avrebbe aggredito con una testata un poliziotto, a seguito di un controllo di routine cui è stato sottoposto. Il 21enne, originario del Burkina Faso, è risultato infatti con un rintraccio a carico nonchè in teoria ai domiciliari, misura evidentemente violata.
Giunto in stazione il soggetto, non particolarmente collaborativo, per usare un eufenismo, è stato fatto scendere dal convoglio e sulla banchina del binario tre è stato preso in custodia da alcuni colleghi dell'agente ferito che tra urla e minacce sono riusciti ad ammanettarlo a portarlo all'interno degli uffici della sezione lecchese della Polfer. Per lui è scattato l'arresto.
Il poliziotto aggredito, appartenente al comparto ferroviario di Milano, invece - sottoposto alle cure dei sanitari del 118 - ha riportato una ferita al sopracciglio con copiosa perdita di sangue. E' stato medicato e trasferito in ospedale per le cure del caso.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco