Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 158.985.124
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 28 agosto 2021 alle 11:27

Valmadrera-Malgrate: AVIS incontra i neo-diciottenni per un apericena in compagnia

Un'occasione importante, di aggregazione, divertimento e riflessione, quella di ieri sera nella bella cornice del cortile del Centro Fatebenefratelli di Valmadrera. L’AVIS Comunale - che ricomprende anche le sezioni di Malgrate e Civate -, in collaborazione con la Consulta Giovanile del Comune, ha infatti proposto un "apericena" gratuito riservato ai nati nel 2003 e residenti a Valmadrera e Malgrate (mentre i diciottenni del terzo paese erano già stati incontrati in occasione del 2 giugno).





L’AVIS, da sempre attenta ai giovani, come ogni anno ha voluto conoscere i neo-maggiorenni per raccontare loro l’attività associativa e diffondere la cultura del donatore di sangue, una figura sempre più importante che, con un semplice gesto, può salvare la vita di molte persone. Ventisei i ragazzi valmadreresi che hanno aderito all'iniziativa, sette invece quelli di Malgrate, che - dopo aver gustato le delizie preparate proprio dai volontari AVIS - hanno assistito alla proiezione del musical "The Greatest Showman" con Hugh Jackman e Zac Efron.





"Abbiamo deciso di riprovarci quest'anno, dopo lo stop forzato del 2020, e grazie alla collaborazione con la Consulta ce l'abbiamo fatta" ha commentato l'ex presidente della sezione Giovanni Rusconi, predecessore del "numero uno" in carica, Vincenzo Barzani. "Visto il target giovanile dell’apericena, abbiamo proposto un'altra serata di cinema aperta a tutti, sempre presso il Centro Fatebenefratelli. La proiezione all’aperto si terrà martedì 31 agosto alle 21.15". Il palinsesto prevede la visione de “Il ponte delle spie”, film drammatico e storico di Steven Spielberg che racconta il periodo della Guerra Fredda a Berlino.



Flavio Polano, Antonio Rusconi e Vincenzo Barzani


Soddisfazione anche da parte delle due amministrazioni comunali: "Questo evento dà la possibilità ai ragazzi di donare. E l'importanza di questo dono sta nel fatto che non si sa chi lo riceverà - hanno commentato Antonio Rusconi e Flavio Polano, sindaci rispettivamente di Valmadrera e Malgrate, affiancati dall'assessore alla Cultura "di casa" Marcello Butti -. L'ingresso nell'età adulta è caratterizzato dall'acquisizione di diritti e di doveri civici. Con la pandemia è diventato evidente che ciò che conta di più è la salute: speriamo che questo messaggio sia arrivato ai nostri diciottenni".



Per partecipare alla prossima proiezione è necessario iscriversi su comunevalmadrera.eventbrite.com ed essere muniti obbligatoriamente di GreenPass da esibire all’ingresso degli eventi, per rispettare al meglio tutte le normative attuali e il numero massimo di posti (fissato a 130).
M.C.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco