Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 142.344.392
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 31 agosto 2021 alle 08:45

Valgreghentino: luci su 5 attraversamenti e 472 nuovi 'led', per maggiore sicurezza

Il sindaco Matteo Colombo
Valgreghentino si "accende". Sarà infatti bandita a breve la gara d'appalto per il progetto di efficientamento energetico dell'illuminazione pubblica sul territorio comunale, frutto di un lungo percorso con Varese Risorse - azienda del gruppo ACSM-AGAM - che ora sembra vicino a una concreta realizzazione.
Nel dettaglio, tutti gli attuali pali della luce - 406 in totale - saranno sostituiti con nuovi impianti "green" a led, ai quali se ne aggiungeranno altri 66 da posizionare in altrettanti punti del paese particolarmente bui (sette sono ancora da individuare con precisione), che necessitano dunque di maggiore sicurezza. Sicurezza che - come ha spiegato il sindaco Matteo Colombo - sarà migliorata anche su cinque passaggi pedonali lungo via Kennedy, anch'essi inclusi nel progetto della nuova illuminazione che prevede altresì un sistema di controllo "a distanza", per poter intervenire tempestivamente su eventuali guasti o malfunzionamenti.
356.000 euro il valore totale del progetto, con i "punti luce" che saranno affidati per i prossimi due decenni all'azienda che si aggiudicherà la gara, a cui spetteranno anche la manutenzione e la gestione ordinaria degli impianti. Ammonta invece a 60.000 euro la spesa annuale a carico del Comune - praticamente invariata rispetto a quella attuale - che dovrà investire almeno ulteriori 8.000 euro (questa la base d'asta) per il già citato intervento sugli attraversamenti pedonali.
"Siamo arrivati a una tappa importante di un lungo percorso che deve vederci soddisfatti, anche perchè la nostra Amministrazione è stata tra le prime a lavorare in questo senso con ACSM-AGAM" ha commentato il capogruppo di maggioranza Ernesto Longhi ringraziando la Giunta per quanto fatto finora, in attesa della gara. Gara su cui il gruppo di opposizione - tramite Stefano Simonetti - ha promesso di "vigilare" con attenzione. "Sarà nostra cura monitorare l'evolversi della situazione e degli interventi, una volta che saranno partiti" ha affermato il consigliere. "In ogni caso siamo contenti di questo risultato: da tempo chiedevamo più luce e sicurezza in paese, ora non ci resta che attendere l'inizio delle opere".
La necessità di andare presto a gara per realizzare il progetto ha richiesto al Comune una modifica al programma triennale dei lavori pubblici, approvata in Aula nella serata di lunedì all'unanimità.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco