• Sei il visitatore n° 174.506.643
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 23 febbraio 2015 alle 15:49

Trafficante di droga fermato dalla Guardia di Finanza, in auto celava cocaina e una katana

Giovanni Buscato
Era destinata al mercato lecchese la cocaina trovato in possesso di Giovanni Buscato, il 58enne originario di Milano tratto in arresto dalla Guardia di Finanza con l’accusa di traffico illecito di sostanze stupefacenti. L'operazione che ha portato al fermo è scattata domenica sera a Cassago Brianza. Sorpreso dai militari l'uomo, già gravato da precedenti penali, ha cercato di sottrarsi all'arresto fuggendo a bordo della sua autovettura. Dopo un breve inseguimento, però, è stato bloccato dagli operanti che, con attenzione, hanno perquisito la vettura rinvenendo, all'interno di un borsone nascosto al di sotto del sedile del passeggero, oltre mezzo chilo di "coca" purissima.
La sostanza stupefacente era confezionata in pacchetti di cellophane, già pronta per essere messa allo spaccio sul mercato illecito diffuso in tutto il territorio lecchese. I finanzieri del Comando provinciale di Lecco hanno inoltre sequestrato una pericolosa spada giapponese, una "katana" lunga ed affilata nonché diverso denaro in contante, telefoni cellulari oltre all'autovettura utilizzata per il trasporto della droga.
Il 58enne, arrestato con l'accusa di traffico di sostanze stupefacenti, è stato successivamente tradotto in carcere a Lecco a disposizione dell'autorità giudiziaria.

La cocaina rinvenuta. Sotto il materiale sequestrato. Ben visibile la katana trovata nell'auto dell'arrestato

Quella di domenica è l'ennesima operazione antidroga portata avanti dal Comando provinciale della Guardia di Finanza nel territorio lecchese. Solo il mese scorso, a Barlassina, avevano proceduto al sequestro di ben 9,5 chili di coca traendo in arresto due trafficanti albanesi.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco