• Sei il visitatore n° 164.391.959
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 03 settembre 2021 alle 15:08

Vendrogno, semaforo rubato in cantiere: 'amareggiati, restituitecelo'

Se da una parte il furto del semaforo sul cantiere della sp 66, avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì ha fatto tanto scalpore sul territorio di Bellano e in Valsassina, dall'altra ha creato una situazione di potenziale pericolo per gli automobilisti. L'impresa Vitali Pietro, incaricata dalla Provincia di svolgere i lavori di rifacimento del muro crollato, ha lavorato in modo continuativo, sabato e domenica compresi, per garantire nel più breve tempo possibile la riapertura della strada che collega Bellano a Vendrogno. Facile comprendere, dunque, lo scoramento per l'insolito "sgarbo".

Il semaforo ripristinato

"Sono rammaricato del furto del semaforo che la mia ditta ha subito - dichiara il titolare della Vitali Pietro - Questo è il secondo atto di vandalismo che subiamo: prima la rottura dei vetri del nostro mezzo e altre piccole "sparizioni" in cantiere. Spero che l'autore del furto si ravveda e restituisca il semaforo" conclude l'impresario. In ogni caso la ditta Vitali nella giornata di giovedì ha subito provveduto a sostituire l'impianto. Nella speranza di chiudere l'esperienza a Vendrogno senza altre spiacevoli sorprese.
Articoli correlati:
02.09.2021 - Vendrogno: rubato il semaforo per i lavori lungo la SP 66
M.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco