Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.212.598
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 04 settembre 2021 alle 18:09

Olginate: tre assessori, due 'ritorni' e volti nuovi nella squadra di Passoni, tutti i nomi

Poco più di un mese fa aveva detto che non gli restava che scegliere i "titolari". Ora la squadra è ufficialmente pronta, più che mai compatta per la partita decisiva. Tempo di scendere in campo per Marco Passoni e la lista civica "Olginate 2030 - Continuità e Rinnovamento", di cui il sindaco uscente - che punta al "bis" sfidando per la seconda volta l'attuale capogruppo di opposizione Riccardo De Capitani - ha finalmente svelato tutti i nomi, a un mese esatto dalle elezioni amministrative.

Marco Passoni

Confermati all'interno dello schieramento tre membri della Giunta (Marina Calegari, Roberta Valsecchi e Luca Dozio), ai quali si affiancano due figure già note allo "scacchiere" di maggioranza: si tratta dell'ex vice sindaco Antonio Gilardi - detto Gilardino - e del coordinatore della Protezione Civile Pietro Valsecchi, entrambi "di ritorno" nella squadra passoniana dopo un quinquennio di "riflessione". Sette, poi, i volti nuovi: dalla "spumeggiante" Alessandra Maggi ai due avvocati Elena Invernizzi e Micol Missana, passando per Luca Bonacina, Luca Besana, Ouafae El Hattab El Ibrahimi e Paolo Casu, quest'ultimo in rappresentanza della sinistra "più rossa" che un lustro fa aveva deciso di correre in autonomia con il candidato Vincenzo Petrelli, dopo la "spaccatura" con il PD e il gruppo "Obiettivi in Comune 3.0".
Rimasti "in panchina", invece, tra i candidati più papabili, l'assessore Paola Viganò e Davide D'Occhio, che ha assicurato il suo sostegno al sindaco uscente nonostante gli "screzi" che, uniti ad alcuni problemi personali, nel 2019 lo avevano portato a dimettersi dalla Giunta restando comunque in Consiglio.

Cinque gli ambiti principali intorno a cui ruota il programma di Marco Passoni e i suoi. "Innanzitutto vogliamo dedicare ancora più attenzione ai servizi sociali e alla scuola, incrementando i fondi sia per i progetti didattici che per la manutenzione dei plessi" ha spiegato l'attuale primo cittadino olginatese. "Per quanto riguarda i lavori pubblici e l'ambiente, intendiamo promuovere interventi strutturali che tengano in considerazione l'impatto ambientale, pensando nuove opere tra cui la riqualificazione del lungolago in zona Gueglia. Contando sull'importante appoggio della Protezione Civile, poi, vogliamo affrontare le fragilità del territorio collegate anche al cambiamento climatico e portare avanti uno studio idraulico per risolvere le maggiori criticità ormai note. Un altro obiettivo è il miglioramento della sicurezza, continuando sul percorso intrapreso, implementando il sistema di videosorveglianza e avviando il Controllo di Vicinato. Anche sul fronte dello sport e della cultura, infine, vogliamo proseguire sul solco tracciato, garantendo sempre il massimo supporto alle nostre associazioni per ripartire da dove ci siamo fermati a causa della pandemia".

Pandemia di cui "Olginate 2030" intende fare tesoro "per valorizzare al massimo il senso di comunità e la capacità di fare rete che in quei mesi difficili i cittadini hanno dimostrato di avere e di saper coltivare". "Desideriamo un paese più vivibile per tutti, per i bambini, i giovani, le famiglie, gli anziani e le imprese" ha proseguito Passoni, tornando poi sulla composizione della sua lista. "Come ho già detto avevo tanti nomi, perciò non mi è rimasto che scegliere coloro che, insieme, potevano completare meglio la squadra, grazie al loro bagaglio di esperienze e conoscenze. Ne è uscito un gruppo compatto, con tanto entusiasmo e voglia di imparare, fatto di persone già impegnate in diversi ambiti extra lavorativi, in paese e non, che sanno cosa significa spendersi per la comunità. I presupposti per fare bene ci sono tutti, poi naturalmente la palla passerà ai cittadini".

Luca Bonacina, Pietro Valsecchi, Roberta Valsecchi

Ouafae El Hattab El Ibrahimi, Luca Besana, Luca Dozio

Marina Calegari, Micol Missana, Paolo Casu

Alessandra Maggi, Antonio Gilardi, Elena Invernizzi

Di seguito tutti i componenti della lista, con l'indicazione di data di nascita, professione e incarichi vari:
- Alessandra Maggi - 19/08/1981 - Insegnante di Scuola Primaria e presidente dell'associazione "Isola della Stupidera".
- Antonio Gilardi, detto Gilardino - 31/05/1979 - Impiegato in Regione Lombardia, dove si occupa di Economia e lavoro. Già amministratore comunale per due mandati, è stato assessore alla Cultura, Sport e Tempo libero, successivamente al Bilancio e patrimonio, e da ultimo vice sindaco con deleghe all'Urbanistica e al Commercio. Volto dell'associazionismo locale, è presidente degli "Amici dei Stall de Sot" di Capiate.
- Elena Invernizzi - 13/12/1982 - Avvocato e volto dell'associazionismo, è attivamente coinvolta anche nelle attività della Parrocchia di Sant'Agnese.
- Ouafae El Hattab El Ibrahimi - 19/02/1972 - Di formazione giuridica, ha lavorato nel settore dell'Istruzione e dei Servizi sociali. Ha fatto parte del Consiglio d'Istituto e del Direttivo dell'associazione Scuolaboriamo.
- Luca Besana - 11/07/1984 - Impiegato in un'azienda del territorio, è stato allenatore di basket nel settore giovanile della NPO ed è responsabile del team running GEFO, di cui ha contribuito alla fondazione.
- Luca Bonacina - 18/02/1965 - Agente di commercio, operatore olistico e terapeuta, ha fatto parte della Polisportiva Olginate.
- Luca Dozio - 6/02/1971 - Laureato in Ingegneria Elettronica, è assessore uscente al Commercio e alla Comunicazione.
- Marina Alessandra Calegari - 10/02/1966 - Architetto e vice sindaco uscente, si è occupata di urbanistica, edilizia, attività produttive, sport e protezione del territorio. Coordina il settore territorio e servizi alla persona della Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino, è membro del Cda dell'Ambito distrettuale di Lecco e presidente dell'Associazione dei Comuni Soci Impresa Sociale Girasole.
- Micol Missana - 28/08/1991 - Avvocato, presidente dell'Associazione Giovani Avvocati di Lecco e membro del Direttivo della Pro Loco di Olginate.
- Paolo Casu - 10/12/1966 - Dipendente di un'associazione che opera con persone fragili, prima in progetti di accoglienza migranti e ora in comunità terapeutiche per persone con dipendenze. Già membro del Consiglio d'Istituto, dal 2009 è presidente del Circolo culturale Cento Passi.
- Pietro Valsecchi - 1/09/1978 - Geometra, già consigliere comunale di maggioranza per due mandati e attuale coordinatore del gruppo olginatese di Protezione Civile.
- Roberta Valsecchi - 25/05/1978 - Commercialista e assessore uscente al Bilancio.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco