• Sei il visitatore n° 164.832.196
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 06 settembre 2021 alle 09:20

Lecco perduta/286: c’era la trasmissione 'Buona Domenica'

Sono numerosi gli ascoltatori di una certa età delle radio “private” che auspicano un ritorno in grande stile delle emittenti di una volta, i “pionieri” della nuova etere privata, che ha caratterizzato la seconda metà degli anni Settanta e poi una larga fascia di tempo sul finire del secolo Novecento. Erano radio “alla buona”, dove era facile accendere l’apparecchio e sintonizzarsi subito con l’emittente preferita, dove si stabiliva un rapporto diretto, cordiale, familiare fra coloro che erano alla regia ed i diversi svariati interlocutori.
E’ presente nei ricordi la trasmissione “Buona Domenica”, che nei giorni festivi, con linee ai radioascoltatori, apriva alle 6 del mattino per concludere alle 10. E’ stata la “colonna” di Radio Cristal per tante stagioni, prima nella sede al vecchio Lazzaretto, e poi nel palazzo Gerosa/Crotta di Corso Martiri. La trasmissione era condotta da Giancarlo Vitali e dal compianto Ennio Tavola.

In alto Giancarlo Vitali ed Ennio Tavola a Radio Cristal. A destra Chicco Riva con la valletta Simonetta Portioli.
Sotto Tommy De Angelis (al centro in piedi) con la troupe di Rete 104. Si riconoscono nel gruppo Tony Di Levrano e Beppe Tuoto.
A destra Marco Michetti con Simona Ventura

Vitali, direttore e titolare di Radio Cristal, in un’intervista del primo decennio Duemila, dichiarava: “Ho condotto per anni con Ennio Tavola la popolare trasmissione delle mattinate festive, con linee aperte ai radioascoltatori. Raggiunse un indice eccezionale di alta partecipazione popolare, con scambi di auguri, anticipi di programmi, di gite, di feste, di anniversari, di camminate. Ricordo con commozione Ennio Tavola, che è stato al mio fianco, pioniere dell’emittente radiofonica privata nel Lecchese. E’ deceduto nell’Ottobre 2007 ed è sepolto nel cimitero di Valmadrera”.
Nei mesi trascorsi del corrente anno l’emittenza privata radiofonica ha perso un altro popolare protagonista: Tommy De Angelis, partito da Super Lecco ancora in Via Caduti Lecchesi a Fossoli, ha concluso con la trasmissione “Spazi aperti del mattino” a Rete 104.  Super Lecco era divenuta popolare per una “tombolata” del Sabato sera, che durava sino a notte inoltrata, e per la trasmissione “Il turacciolone”, quiz con domande non prive di riferimenti a storie locali, condotta dal vulcanico Renato Tedoldi, purtroppo ormai da diversi anni deceduto. Vi sarà qualche segnale nuovo nell’etere radiofonico, ricordando la popolarità straordinaria di “Buona Domenica”, che proprio nella prima Domenica di Settembre, come ieri, raggiungeva il massimo dell’ascolto, perché era il “veicolo” per comunicare agli altri le vacanze purtroppo finite, con emozioni, incontri, gite, personaggi conosciuti?
Si vedrà.
A.B.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco