Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.207.112
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 08 settembre 2021 alle 17:30

Olginate: con Agorà torna 'Musica per il Maestro', iscrizioni aperte

Sabato 13 novembre 2021 presso il Cinema Teatro Jolly di Olginate andrà in scena la 14ma edizione del celebre festival “Musica per il Maestro” organizzato anche quest'anno dall’associazione culturale Agorà di Valgreghentino. Un ritorno in presenza, quindi, per una delle manifestazioni più note del territorio lecchese che nel 2020 si era dovuta riorganizzare stante la pandemia in corso, attivando una formula inedita e cioè quella della registrazione audiovisiva a porte chiuse e la successiva messa in onda in tv.
L’iniziativa, nata per ricordare il musicista Rodolfo Panzeri scomparso prematuramente nel 2007, quest’anno sarà dedicata anche al ricordo dell’amico Battista Perego, venuto improvvisamente a mancare lo scorso dicembre. Con l'organizzazione della 14^ edizione del Festival, Agorà desidera continuare a sostenere la ricerca scientifica delle malattie cardiache in età giovanile, attraverso le preziose attività dell’Associazione G.E.C.A. (Giovani E Cuore Aritmico) Onlus con la quale nel corso degli anni si è consolidato un rapporto di collaborazione oltre che di amicizia e stima reciproca.
La gara canora è riservata esclusivamente alla categoria adulti, e cioè alle persone nate prima del 2006. Al vincitore verrà assegnato il 14° trofeo “Musica per il Maestro” a insindacabile giudizio della Commissione Tecnica. Non sono previsti premi in denaro. La competizione è gratuita e aperta a chiunque voglia partecipare singolarmente o in coppia (non sono ammessi i gruppi). La gara consiste nel cantare un brano in lingua italiana (a libera scelta del concorrente) con una base musicale. Non è invece possibile farlo con l’accompagnamento di uno strumento “live”.


Debora Manenti, partecipante del Festival risultata Vincitrice del Festival di Castrocaro nel 2019

Le iscrizioni dovranno avvenire entro e non oltre il 16 ottobre compilando in tutte le sue parti il form di iscrizione disponibile a questo LINK oppure sulla pagina del sito www.associazioneagora.it. L’iscrizione sarà confermata e validata solo nel momento in cui l’organizzazione riceverà via email a info@associazioneagora.it anche il file della base musicale, che potrà essere inviato anche successivamente rispetto al modulo, ma comunque sempre entro e non oltre il 16 ottobre. Oltre tale data la base non potrà essere sostituita per nessun motivo.
Lo stesso brano musicale non potrà essere presentato da più concorrenti. Nel caso di scelta della stessa canzone il concorrente che per primo ne avrà data comunicazione all’organizzazione avrà diritto di utilizzarlo in gara. Non saranno ammesse basi karaoke (formato .kar) e quelle che i tecnici dell'Organizzazione riterranno non idonee al concorso.
Con l’iscrizione e l’ammissione alla gara il/la partecipante dichiara di consentire senza nulla pretendere l’eventuale registrazione audio-visiva integrale della sua persona ai fini della successiva eventuale diffusione tramite canale televisivo e/o Youtube e/o social (Facebook e Instagram), accettando integralmente il Regolamento, pena l’esclusione immediata dalla gara.

In caso di iscrizioni superiori al numero di esibizioni compatibili con la programmazione dell’evento, l’Organizzazione si riserva il diritto di procedere alla scelta dei partecipanti mediante una selezione. Dopo il termine del 16 ottobre verrà comunicata tale eventualità chiedendo agli interessati di inviare entro il 22 ottobre un video da sottoporre alla Commissione Tecnica Musicale e procedere alla selezione. Il filmato dovrà essere realizzato in versione amatoriale e non dovrà in alcun modo essere elaborato con strumenti digitali, pena l’eliminazione dal concorso: potrà essere inviato per mail oppure consegnato su supporto digitale oppure pubblicato su Youtube o su qualsiasi altro canale social idoneo al suo download. Il mancato invio del video entro il termine indicato comporterà automaticamente l’esclusione dalla gara.


Corrado Tedeschi, celebre attore, presentatore dell’edizione 2019

La Commissione Tecnica sarà composta da alcuni rappresentanti del panorama musicale italiano di comprovata esperienza e competenza. Sarà presente in sala e provvederà a esaminare ciascuna esibizione secondo i seguenti criteri prestabiliti: a) capacità interpretativa; b) presenza scenica; c) qualità vocale; d) intonazione. La valutazione e quindi la classifica finale è insindacabile, inappellabile e non potrà essere diffusa a terzi.

La realizzazione della manifestazione e quindi la partecipazione dei concorrenti sarà soggetta alle normative anti Covid-19 vigenti alla data dell’evento, quali ad esempio l’utilizzo della mascherina durante gli spostamenti, l’igienizzazione delle mani e l’eventuale misurazione della temperatura corporea all’ingresso, oltre alla possibile necessità di presentare la Certificazione Verde (Green Pass). Di tali regole e quindi delle relative indicazioni operative saranno informati tutti gli interessati in tempo utile. Anche la strumentazione utilizzata per l’esibizione sarà opportunatamente sanificata come da normative vigenti anti Covid-19. Per qualsiasi dubbio o richiesta di informazioni e chiarimenti è possibile inviare una mail all’indirizzo info@associazioneagora.it oppure contattare Gian Pietro al 393.9144004 o Mattia al 338.4149516

Archiviati i festeggiamenti per il decennale di Agorà, avvenuti lo scorso mese di Luglio, l’associazione riprende dunque il cammino nel solco tracciato in questi suoi primi anni di attività durante i quali la manifestazione canora “Musica per il Maestro” ha rappresentato certamente una delle principali iniziative realizzate. L’edizione numero 13 era stata vinta da Luca Vidale, proveniente dalla provincia di Varese. L’attenzione è ora rivolta a chi salirà sul gradino più alto del podio per aggiudicarsi il Trofeo numero 14. Per questo motivo le iscrizioni sono aperte e stanno arrivando da tutta la Lombardia.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco