Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 135.367.751
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 10 settembre 2021 alle 14:53

Bellano: dopo l'addio di Denti, una nuova Giunta per finire il mandato. E Nogara si 'infila' nella spaccatura della maggioranza

Il sindaco Antonio Rusconi e il suo ex vice Thomas Denti
Lo scorso 3 settembre, ad un mese esatto dalle elezioni il vicesindaco di Bellano Thomas Denti ha rassegnato le proprie dimissioni, certificando con un atto pubblico forte, una frattura interna alla Giunta nota da tempo.
Il suo addio segue quello del "collega" assessore Pierfranco Pandiani, anch'egli uscito a malo modo dalla compagine amministrativa capeggiata dal sindaco Antonio Rusconi che si è visto così costretto a ricostiture il "direttorio" per arrivare a fine mandato.
Una situazione che ovviamente ha attirato "l'attenzione" dell'opposizione, con Andrea Nogara, candidato alla poltrona di primo cittadino per Progetto Comune, pronto a inserirsi a gamba tesa nelle scelte di Bellano Guarda Avanti, con alcune sottolineature. "La nota vicenda delle spaccature interne alla maggioranza del Sindaco Rusconi ha raggiunto, nelle ultime settimane, l’epilogo finale. Dopo le dimissioni dell’Assessore all’urbanistica e lavori pubblici Pierfranco Pandiani e, più recenti, del Vicesindaco e Assessore al bilancio, personale e partecipate Thomas Denti, il primo cittadino ha provveduto, con propri decreti, a sostituire gli uscenti nominando Assessore all’Istruzione Clementina Leone, Assessore al commercio Mattia Ferraroli e conferendo l’incarico di Vicesindaco all’Assessore Jessica Vanelli. La tensione e le difficoltà di tenere unito un gruppo ormai sfaldatosi da mesi sono così emerse definitivamente a 20 giorni dal voto di rinnovo amministrativo. La Maggioranza di Bellano Guarda Avanti, un tempo granitica, si è via via sgretolata con il prosieguo della legislatura, fino al definitivo addio di metà Giunta, compreso il numero due del gruppo" si legge in una nota diffusa dal 27enne.
Andrea Nogara
"Pubbliche sono ormai le ragioni che hanno motivato le scelte di lasciare Giunta e Consiglio; come gruppo non possiamo però non notare il dato politico fondamentale legato alle dimissioni di Assessori cruciali, parte della lista Rusconi fin dalla sua costituzione e, ancora di più, non capiamo la necessità di sostituirli con nuove nomine, a poco più di due settimane dalle elezioni, con incarichi che prima non avevano trovato posto in Giunta essendo conferiti, con delega, ai Consiglieri, attribuendo invece i settori di competenza di Denti e Pandiani direttamente al Sindaco. Riteniamo che sarebbe stato sicuramente meglio chiarire pubblicamente le motivazioni degli strappi e informare i bellanesi sulla necessità di nominare dei sostituti in un lasso così breve di mandato. Progetto Comune ringrazia Denti e Pandiani per il loro impegno in questi anni e augura ai nuovi assessori un buon, seppur breve, lavoro. Il nostro Gruppo - la stoccata finale - si presenta rinnovato, coeso e motivato alle prossime elezioni, pronto ad affrontare unito il percorso amministrativo, se i bellanesi vorranno accordarci la loro fiducia".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco