Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 135.364.004
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 15 settembre 2021 alle 12:53

Lecco: inaugurata la materna di S.Stefano, ''più accogliente'' dopo i lavori di restyling

Una scuola tutta nuova per i bambini del rione di Santo Stefano: questa mattina il taglio del nastro del Sindaco di Lecco Mauro Gattinoni con l'Assessore ai Lavori Pubblici Maria Sacchi e il Dirigente Scolastico Vittorio Ruberto, ha restituito al quartiere lecchese una materna interamente riqualificata, e resa più accogliente da nuovi arredi, pavimenti lucidissimi e pareti colorate a «misura di bambino».

Il taglio del nastro alla presenza delle autorità

L'intervento strutturale (radicale quanto veloce: è stato realizzato interamente nei soli mesi estivi), illustrato dall'Ingegner Monica Grassi, ha interessato tutte le parti dedicate alle attività didattiche: dall'aula mensa, ai bagni, facciate e infrastrutture sia interne che esterne. Si è inoltre proceduto agli adeguamenti antisismici.


«Come amministrazione siamo sempre attenti ai bambini, alle famiglie, ai giovani - ha sottolineato il Primo Cittadino - e oggi lo abbiamo dimostrato. L'inaugurazione di questa scuola è un segnale in questo senso: la nostra volontà è mettere al centro i più piccoli, con le loro famiglie e i loro insegnanti».

Gattinoni ha poi ricordato come nel corso dei mesi estivi il Comune di Lecco abbia investito anche sulla fascia adolescenziale - la più colpita dalla pandemia - finanziando in collaborazione con le associazioni sportive e di volontariato del territorio progetti rivolti a questa fascia di età: «che li tirassero fuori di casa, facendoli alzare dal divano e lasciare da parte gli smartphone, per riprendere quella socialità di cui tanto abbiamo bisogno. Anche all'interno del nostro patto per la Comunità Educante, che vede collaborare Comune, associazioni, imprese e parrocchie, vogliamo esprimere i migliori talenti di questa città e valorizzarli, perché il futuro è in mano ai giovani».

Entusiasta anche l'Assessore Maria Sacchi: «In questa scuola sono stati effettuati lavori di manutenzione straordinaria nell'arco di soli due mesi. Un importante lavoro strutturale a cui si sono aggiunte modifiche più visibili agli occhi di tutti: dagli arredi interni, alla pavimentazione in linoleum che richiama l'effetto legno, e le tonalità chiare dei colori concordate con il gruppo docenti per creare un ambiente morbido e accogliente per i bambini. E' stato ampliato il salone coprendo una scala in modo che i bimbi abbiano uno spazio più ampio».

Non da ultimo, i lavori effettuati oggi, spianano la strada a un progetto importante dell'Amministrazione Gattinoni: «Con il nuovo anno intendiamo aprire a Santo Stefano - ha continuato l'Assessore Sacchi - anche una sezione Primavera, per cui non saranno necessari altri lavori di adeguamento: da questo punto di vista ci siamo portati avanti. Personalmente tengo a ringraziare chi ha collaborato con noi a questo progetto: abbiamo avuto un gruppo di lavoro che ha dato il massimo e senza il quale non avremmo raggiunto il risultato di oggi. La mia gratitudine va ai collaboratori, i tecnici e gli amministrativi del Comune di Lecco che hanno lavorato a questa riqualificazione: il Dirigente Luca Gilardoni, gli ingegneri Monica Grassi e Giuseppe La Greca, il geometra Daniele Butti, gli Avvocati Concetta Panarello e Emanuela Macchiarola».

Grande soddisfazione hanno espresso anche i rappresentanti degli insegnanti, per i risultati ottenuti in così breve tempo: «La domenica 5 settembre, il giorno prima dell'ingresso dei piccoli alunni della scuola - ha raccontato Il Dirigente Vittorio Ruberto - c'era ancora l'impresa di pulizie che ultimava i lavori: per cui è stato fatto tutto in maniera celere e scandita. Siamo contenti di vivere in questo rinnovato ambiente scolastico: il lavoro da fare è ancora tanto a livello di plesso, però proviamo quotidianamente a darci da fare. E l'anno venturo puntiamo alla sezione Primavera, per accogliere i bambini dai 24 ai 36 mesi. Vedremo quanto questa strada sarà percorribile: spazi e arredi sono già pronti».

A conclusione della giornata inaugurale i piccoli allievi della materna insieme alle maestre hanno offerto al Sindaco e ai suoi collaboratori un piccolo spettacolo «in musica».
A.I.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco