Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.696.408
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 17 settembre 2021 alle 16:08

'Mandello senza auto': il 22 chiusa via Risorgimento per l'iniziativa degli alunni

Anche Mandello del Lario, con gli alunni della Media Volta, farà parte della Giornata Mondiale senza auto in programma per mercoledi 22 settembre con momenti di sensibilizzazione a moderare l’uso della macchina, optando per l’impiego della bici, la fruizione di mezzi pubblici e di percorsi pedonali. Già dallo scorso anno il Consiglio comunale dei ragazzi con il sindaco Riccardo Lafranconi, accogliendo una proposta della componente Sofia Airò, aveva intenzione di aderire all'iniziativa, una scelta dettata dalla sensibilità alle tematiche ambientali per costruire passo dopo passo un futuro green non soffocato dalle emissioni prodotte dai tanti veicoli in circolazione. Un accorato appello, quello degli studenti, alla promozione di una mobilità che si basi sull’utilizzo di mezzi "alternativi" per raggiungere la scuola o il posto di lavoro, prontamente accolto dal primo cittadino Riccardo Fasoli.


L'Istituto Volta e il tratto di strada interessato dall'iniziativa



“Chiedere di non utilizzare l’auto in tutta l’area di Mandello sarebbe stato difficile, ma è possibile pensarlo in un giorno infrasettimanale prevedendo che tutti vadano a scuola a piedi e identificando magari alcune strade specifiche da chiudere al traffico e far diventare solo pedonali” ha spiegato il sindaco. Effettuate le valutazioni necessarie, si è quindi stabilito di interdire ai mezzi, dalle ore 7.45 alle 14.15, il tratto di via Risorgimento dove ha sede l’Istituto Volta, compreso tra l’intersezione di via Oliveti con via Leopardi. Mercoledì 22 settembre, quindi, ogni classe scenderà in strada, a rotazione, per organizzare alcuni giochi nelle aree libere dal traffico, con attività a tema ambientale. L’iniziativa verrà realizzata nel rispetto delle normative anti covid. Inoltre, l’accesso alla zona scelta sarà consentito ai pedoni, alle bici e ai bus in servizio.
Dunque anche Mandello scende in campo per la "World car free day". E ci sarà anche in futuro, come portabandiera di un mondo sempre più green, proprio partendo da queste campagne di sensibilizzazione.
Al.Bot.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco