Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.340.910
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 17 settembre 2021 alle 17:52

'Pani del Mediterraneo': il 25 torna l'iniziativa del Distretto del Barro

Sabato 25 settembre torna la manifestazione “Pani del Mediterraneo. Lo sguardo oltre per una mappa delle culture delle Genti attraverso l’arte del vivere quotidiano”, giunta alla sua nona edizione. Il pane, come cibo universale ed elemento comune a tutte le culture, diventa lo strumento di condivisione fra le genti e le comunità migranti. In questi anni in cui il Mediterraneo è stato suo malgrado teatro di un esodo dagli esiti tragici, questa manifestazione vuole ritrovare attraverso un alimento dal forte impatto simbolico un momento di fratellanza fra tutti gli abitanti del Distretto del Barro.



Il viaggio con i popoli del Mediterraneo del nostro territorio serve a ridefinire una mappa della nostra Comunità, attraverso l’emersione delle differenze nelle usanze e nelle tradizioni, per poter arricchire di nuove esperienze il nostro percorso. Il progetto prevede l’adozione sul territorio del Monte Barro di altrettanti pani del Mediterraneo e dei Popoli che lo rappresentano. I negozi coinvolti incontreranno ciascuno un rappresentante di una comunità, che illustrerà una ricetta della tradizione, per poi produrre le diverse tipologie di “Pani del Mediterraneo” che verranno offerti in sacchetti personalizzati nella giornata di sabato 25 settembre, insieme ad una cartolina che spiega l’iniziativa e le sue finalità, unitamente a quella sul progetto “RESQ people saving people”.
A causa dell’emergenza Covid19 è stato necessario modificare le consuete modalità di svolgimento dell’evento che prevedeva la presenza in Piazza XX Settembre a Lecco di un momento di condivisione e degustazione dei pani prodotti. Questa manifestazione è realizzata grazie alla collaborazione del Comitato “Noi tutti Migranti” (coordinato da CGIL e Cisl), RESQ people saving people e con la partecipazione di Legambiente, Slow Food, Comunità di via Gaggio, SPI-Cgil, Comunità Turca provincia di Lecco, Associazione Amsicora, Associazione Sofra Shqiptare, Associazione Amici della Calabria e del Sud.
Nella locandina sottostante i panifici aderenti:

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco