Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 158.979.689
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 22 settembre 2021 alle 16:10

Valmadrera: tutto esaurito per lo spettacolo in omaggio a Dante

Si è tenuto nella serata di domenica 19 settembre al Centro Culturale Fatebenefratelli di Valmadrera lo spettacolo "L'ora che volge 'l disio", realizzato dall'associazione culturale lecchese "Teatro Invito" come omaggio al Sommo Poeta Dante. Sul palco si sono esibiti l'attore Luca Radaelli, che ha recitato alcuni canti dell'Inferno tra i quali il V di Paolo e Francesca e il X di Ulisse, nonchè uno tratto dal Purgatorio e uno dal Paradiso. Ad accompagnarlo il maestro Arrigo Cappelletti al pianoforte, in un connubio che aveva come preciso scopo quello di unire la sublime poesia di Dante con il Jazz, sfruttando la musicalità dei versi.
Il pubblico ha molto apprezzato la performance, giudicando pienamente riuscito l'esperimento di accostare un grande classico della letteratura mondiale a un genere musicale tipicamente contemporaneo e novecentesco come il Jazz. Soddisfatto l'assessore Butti che ha auspicato un ritorno al 100% di capienza per i centri culturali, i cinema e i teatri, rammaricandosi per il fatto che, proprio a causa dei posti limitati e delle condizioni meteo avverse, le prenotazioni si sono chiuse anticipatamente con un tutto esaurito che ha probabilmente impedito ad alcune persone di partecipare all'evento.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco